SOMMA VESUVIANA. Da oggi la scuola elementare del quartiere Casamale a Somma Vesuviana porterà il nome di Gino Auriemma.

A ricordare quello che Auriemma, poeta, insegnante, uomo di cultura, ha significato e significa per la città anche Salvatore Di Sarno Sindaco di Somma. “Nella figura di Gino Auriemma, che tutti i cittadini conoscono come poeta e uomo di cultura, si congiunge anche quella di educatore. Per più di trentacinque anni ha insegnato nelle scuole elementari non potendo esercitare la professione di avvocato perché non aderì al regime fascista. Si dedicò alla trasmissione intergenerazionale e la sua casa era sempre aperta per i giovani di Somma che desideravano apprendere. Il “Poeta vesuviano” rimarrà un personaggio importante e imperituro per la storia di Somma ed è giusto che anche oggi abbia un nuovo e doveroso riconoscimento” .

qui la fotogallery

https://www.facebook.com/pg/laprovinciaonline.info/photos/?tab=album&album_id=10156101045719271