Somma. Monsignor Giuliano nominato vescovo di Lucera

SOMMA VESUVIANA. Monsignor Giuseppe Giuliano parroco di San Giorgio presto lascerà Somma Vesuviana, il Papa lo ha nominato oggi vescovo della diocesi di Lucera-Troia (in provincia di Foggia).

Giuliano è dal 2003 della chiesa di piazza Vittorio Emanuele III nel cuore della città, ed è docente di teologia morale. Nato a Napoli nel 1951, dopo la maturità classica, ha intrapreso gli studi di medicina, interrotti per entrare in Seminario. Come alunno del Collegio Capranica ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la licenza in teologia morale. È stato ordinato sacerdote il 16 maggio 1982 per la diocesi di Nola. Dopo l’ordinazione presbiterale, è stato tra l’altro assistente diocesano del settore giovani di Azione Cattolica, incaricato diocesano della pastorale giovanile, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “G. Duns Scoto” di Nola, rettore del Seminario vescovile e direttore del Centro diocesano vocazioni, assistente diocesano unitario di Azione Cattolica e del Movimento ecclesiale di impegno culturale, assistente nazionale dell’Azione Cattolica Ragazzi (1996-2002), direttore dell’Ufficio catechistico diocesano. Dal 2000 è cappellano di Sua Santità. Attualmente è anche assistente spirituale diocesano dei Medici Cattolici (dal 1995), docente di teologia morale fondamentale all’Issr di Nola. Ha scritto articoli di teologia morale ed ha pubblicato libri di devozione e di omelie.

Gabriella Bellini è nata nel 1976 a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca che interessano la città di Somma Vesuviana e non. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”.