SOMMA VESUVIANA. Oggi 16 marzo alle ore 18:00 a Somma Vesuviana presso lo Spazio Creattivo di Mario Sodano in Piazza Vittorio Emanuele III, Ferdinando Gaeta presenta il suo ultimo libro dal titolo Il colore del grano.
Interventi del professor Ciro Raia e dello scrittore Aldo Putignano.
Letture a cura di Aurelio Cerciello, sociologo e bibliotecario.

Sarà un pomeriggio all’insegna dell’amore con questi piacevoli racconti di Ferdinando Gaeta. Le testimonianze racchiuse in questo libro eleveranno sul pulpito l’amore con le sue conseguenze, gli effetti collaterali, pericoli e possibilità, rischi e vantaggi.
A pensarci bene gli amori si somigliano tutti, eppure, sono tutti diversi. Possono avere mille cose in comune come i luoghi, le atmosfere o perfino i protagonisti, ma non sono mai identici. C’è sempre qualcosa, magari un particolare insignificante, che li contraddistingue e li rende unici.
Così sono i racconti di Ferdinando Gaeta, tutti diversi: belli, brutti, lunghi, larghi, divertenti, tristi, commoventi, comici, profondi, superficiali, intelligenti, stupidi, maliziosi, casti, sensuali, ma sempre e solo d’amore; perché è l’amore la cosa più importante della vita, il resto è tutto un contorno.
Il titolo – Il colore del grano – si ispira a un episodio de Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry: l’incontro e l’amicizia con la volpe quando, al momento di salutarsi,la volpe disse al piccolo principe che avrebbe pianto. Allora lui le ricordò che era stata proprio lei a chiedergli di addomesticarla. È vero, confermò la volpe. Ma allora che cosa ci guadagni? chiese lui. Ci guadagno, disse la volpe, il colore del grano.

FERDINANDO GAETA è autore, insieme a Francesco Di Lorenzo, del Dizionario dei perfetti (Homo Scrivens, 2013) e Coppie (Homo Scrivens, 2015). Ha partecipato a diversi volumi tra cui Faximile. 101 riscritture di opere letterarie (Homo Scrivens, 2016) e Che pasticcio Dottor Loop (Homo Scrivens, 2017).