AFRAGOLA. Riceviamo e pubblichiamo nota del segretario dell’ Afragolese 1944

Con questo comunicato rendo noto a tutti gli organi d’informazione ed ai tifosi rossoblù di aver consegnato al presidente della Vis Afragolese 1944 le mie dimissioni irrevocabili dalla carica di Segretario, ruolo ricoperto finora oltre a quello di Addetto Stampa, per motivi personali. Come in tutte le belle storie purtroppo c’è una fine, ma resta il gran lavoro svolto in questi due anni solo ed esclusivamente per il bene dell’Afragolese. Ringrazio i presidenti Giovanni Di Micco e Peppe Eligibile per la fiducia dimostratami fin dal mio arrivo ad Afragola ormai più di due anni fa. Ringrazio Raffaele Niutta per l’opportunità concessami e tutte le persone con le quali sono stato a contatto quotidianamente: dirigenti, staff tecnici, calciatori e collaboratori. Voglio infine ringraziare il mio amico direttore Orlando Stiletti, che è stato il primo a credere nelle mie capacità e mio fratello Dario Algamage con cui ho vissuto a stretto contatto tre anni stupendi tra Portici e Afragola. Grazie a tutti i tifosi rossoblù per l’affetto dimostratomi ogni giorno e auguro loro di togliersi parecchie soddisfazioni. Prego inoltre tutti i colleghi delle varie testate giornalistiche di non considerarmi più come riferimento per quanto riguarda l’area comunicazione dell’Afragolese.
Grazie a tutti e sempre forza rossoblù.

Vincenzo Tanzillo