martedì 21 Gennaio 2020
Home Attualità Successo internazionale per i ballerini Massimiliano e Andreana

Successo internazionale per i ballerini Massimiliano e Andreana

- Advertisement -

POMIGLIANO D’ARCO. Lui è originario di Pomigliano, lei di Lagonegro: Massimiliano e Andreana sono due promesse delle danze latino americane.

Una coppia vincente quella composta da Massimiliano Monda e Andreana Camodeca, entrambi ballerini di classe internazionale delle danze latino americane. La coppia artistica, nel mese scorso, ha conquistato un’ importantissima finale a Mosca durante la competizione “WDSF Internazionale”. Massimiliano è originario di Pomigliano d’Arco mentre Andreana di Lagonegro, i due campioni ballano insieme da tre anni e  hanno raggiunto grandi traguardi, sono stati in finale all’ Hanoi in Vietnam wdsf adult latin, hanno conquistato il secondo posto a Vilnius in Lithuania wdsf adult latin. E poi ancora: finalisti a Benidorm (Spagna ) Wdsf adult latin, finalisti a Bucarest Wdsf adult latin, in Olanda ad Almere Wdsf adult latin, al campionato Georgiano a Tiblisi (Georgia). La coppia di ballerini vanta anche esperienze televisive come Real Time e “Amici di Maria de filippi”, dove tra migliaia di ballerini sono arrivati tra le tre coppie candidate al banco. Massimiliano ci racconta i suoi esordi: “Ho iniziato a ballare all’ età di 6 anni, ora per me una vera e propria ragione di vita. Un mix di emozioni che mi ha insegnato tanto nella vita, ho conosciuto grazie alla danza la parola sacrificio, determinazione, sudore e obiettivo. Sono in coppia con Andreana da soli 3 anni, nel mio percorso ho cambiate tante di ballerine ma finalmente ho trovato quella giusta”. Continua parlandoci del lavoro e dello studio che svolge con la sua compagna artistica: “Ad oggi io e Andreana facciamo tantissimi sacrifici, abitiamo a due ore di distanza e ci alterniamo ogni settimana per poterci allenare e studiare. Abbiamo una linea guida di insegnanti italiani ed internazionali, prendiamo parte a tanti stage di prestigio, insieme abbiamo ancora tanta fame di apprendere e migliorarci sempre di più.” Poi spiega la sua vittoria russa: “Aver raggiunto la finale a Mosca è stata una bella soddisfazione per noi ,abbiamo concorso con ballerini provenienti da tutto il mondo ed è stata l’ennesima prova che stiamo su una giusta strada. I nostri obiettivi ne sono tanti il primo è quello di arrivare tra le prime 50 coppie al mondo e ci stiamo lavorando tanto. Conclude: “Un ringraziamento speciale vai ai nostri insegnanti Nicola e Assunta Chianese, che ci supportano e ci aiutano nella crescita della coppia”.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Festeggiamenti per San Ciro tra devozione e solidarietà

Sant'Anastasia. Fervono i preparativi per i festeggiamenti di San Ciro, tra devozione e solidarietà. Ritorna puntuale la festa in onore di San Ciro, venerato nella cittadina...

Al Suor Orsola la proiezione del docufilm Camorra: Patierno il protagonista

NAPOLI. Al Suor Orsola la proiezione del docufilm Camorra. Francesco Patierno protagonista della rassegna  “Letteratura, cinema, musica e teatro per raccontare le mafie”. Martedì...

Carnevale Palmese, Paolantoni: “Non vedo l’ora di divertirmi”

PALMA CAMPANIA. Francesco Paolantoni si prende il carnevale: "Non vedo l'ora di divertirmi con le quadriglie". Metti una ‘macchietta’ al centro di una Quadriglia: il...

Servizio 118 Campania, Villani (M5S): “Condizioni lavorative alienanti”

Servizio 118 Campania, Villani (M5S): "I volontari sono i nuovi schiavi: il ministro intervenga". “Il nostro Paese è il Paese dell’ipocrisia e della mistificazione, un’operazione...

Saviano. Accoltella il fratello, l’uomo salvo grazie alla lama piegata

SAVIANO. Carabinieri arrestano 52enne per tentato omicidio, ha accoltellato il fratello. L'uomo si è salvato perchè la lama si è piegata. E’ incensurato e ha...
- Advertisment -