auto carabinieri ricatti folle
auto carabinieri

 

TORRE ANNUNZIATA – I carabinieri della sezione operativa di Torre Annunziata hanno sottoposto a fermo per due rapine aggravate Pietro Evacuo, un 31enne del parco Penniniello già noto alle forze dell’ordine.

Attraverso varie dichiarazioni testimoniali poi supportate anche da immagini estratte da sistemi di videosorveglianza, i militari dell’arma hanno raccolto incontrovertibili elementi di reità a carico del predetto in ordine a 2 rapine.

La prima, il 4 febbraio, era stata perpetrata ai danni di una paninoteca di via Veneto: Pietro Evacuo con la minaccia di una pistola si era fatto consegnare dal titolare 33enne l’incasso, circa 150 euro, per poi dileguarsi in sella a uno scooter.

La seconda era stata consumata il 15 febbraio, sempre ai danni dello stello locale con la razzia di 40 euro circa d’incasso.

Il giudice ha convalidato il provvedimento precautelare e disposto la custodia in carcere di Pietro Evacuo.