sabato 22 Febbraio 2020
Home Cronaca Tragedia a Trieste, poliziotti uccisi: uno degli agenti originario di Pozzuoli

Tragedia a Trieste, poliziotti uccisi: uno degli agenti originario di Pozzuoli

TRIESTE-POZZUOLI. Nel conflitto a fuoco esploso alla questura di Trieste sono rimasti uccisi due poliziotti, uno dei quali originario di Pozzuoli.

Tragedia alla questura di Trieste, due agenti della polizia di stato sono stati uccisi da un ragazzo dominicano fermato insieme al fratello per il furto di uno scooter. Sembrerebbe, dalle prime indiscrezioni, che uno dei due sia riuscito in un attimo di distrazione a sottrarre la pistola ad un poliziotto e abbia iniziato a sparare. Due agenti Pierluigi Rotta e Matteo Demenego sono rimasti uccisi. L’assassino è stato bloccato, pare che anche altri agenti siano rimasti feriti nel conflitto a fuoco. Rotta era originario di Pozzuoli e figlio di un poliziotto in pensione.

 

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Centenario nascita Rodari, celebrazioni a Cava de’ Tirreni

CAVA DE'TIRRENI. «Insalata di Fiabe»: a Cava de’ Tirreni si celebra il centenario della nascita di Gianni Rodari. (Una rassegna di spettacoli al Complesso...

Il direttore del TG2 a Pollena Trocchia per presentare il suo ultimo libro

POLLENA TROCCHIA. "Il nuovo Mao", il libro del direttore del TG2 Sangiuliano a Pollena Trocchia. Appuntamento sabato al Castello Santa Caterina dalle 17,30. La figura...

Addio ad Agostino Aliperta, primario all’ospedale di Sarno e politico

SOMMA VESUVIANA. E' venuto a mancare Agostino Aliperta, medico già primario del reparto di Medicina dell'ospedale Villa Malta di Sarno. Aliperta, 74 anni, era...

Domani a Sorrento la presentazione del libro “L’uomo elettromagnetico”

SORRENTO. Libri, domani la presentazione de "L'uomo elettromagnetico. Imparare a guarire partendo dalla concezione olistica" scritto dal medico Vincenzo D. Esposito. Appuntamento alla bibliolibreria...

S.Vitaliano. Manifesto della Comunicazione non ostile, la proposta

SAN VITALIANO. Manifesto della Comunicazione non ostile: via libera dell'amministrazione comunale . La proposta del vicesindaco Ivana Mascia. L'amministrazione  comunale di San Vitaliano aderisce al...
- Advertisment -