SAN PAOLO BEL SITO. Onestà e lealtà tra le strade del paese, un 41enne restituisce un portafogli trovato per caso su un marciapiede, contenente 400,00 euro e carte di credito.

Una bella pagina, ieri si è scritta a San Paolo Bel Sito, dove un giovane 41enne di Pago del  Vallo di Lauro, ha elevato in alto i valori dell’onestà portando ai Carabinieri della locale stazione un portafoglio contenente 400,00 euro in contanti con carta di credito e postepay con codice allegato, trovato per strada su un marciapiede. I militari hanno subito rintracciato il proprietario e glielo hanno restituito non con poca incredulità. Infatti quotidianamente siamo abituati ad ascoltare episodi di disonestà e quando raramente ci capita di aver a che fare con una persona leale, questa ci pare davvero una goccia nell’oceano. Ma Michele Lombardi, questo è il nome dell’uomo onesto, ha dimostrato non solo grande sincerità ma anche integrità morale in quanto ha rifiutato perfino la ricompensa che Gennaro Zimarra, la persona che ha perso il portafogli, voleva offrirgli. Zimarra stupito e allo stesso tempo riconoscente, ha dichiarato: ” Questo gesto è un messaggio positivo, esistono ancora persone perbene.” Alla domanda perché non avesse accettato la ricompensa, Lombardi invece ci dice: “I soldi sono necessari ma non regalano la felicità. Per me, quindi, è stato un gesto normalissimo restituire il portafogli al legittimo proprietario”.