ordine dei giornalisti

La reazione del consiglio disciplinare nei confronti di Sergio Vessicchio, non si è fatta attendere. Ieri il cronista Sergio Vessicchio che nel descrivere la presenza di Annalisa Moccia in qualità di assistente arbitro in una partita di calcio commenta: “ è una cosa inguardabile, è uno schifo vedere le donne venire a fare gli arbitri in un campionato dove le società spendono soldi” e poi continua presentando Annalisa Moccia, componente della terna arbitrale come “ una cosa impresentabile per un campo di calcio “. Il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania, Ottavio Lucarelli scrive la decisione presa sul suo profilo social. Il giornalista di Agropoli, Sergio Vessicchio, che ha deriso in diretta durante una partita di calcio una donna assistente dell’arbitro è stato sospeso dall’Ordine dei giornalisti della Campania. Grazie al nostro Consiglio di disciplina.