Ottaviano. Domenica 6 maggio prossimo,ci sarà in Campania uno degli eventi sportivi più attesi
dell’anno, la Vesuvio skymarathon ,ovvero la corsa podistica di montagna sui sentieri
del Parco Nazionale del Vesuvio e sul massiccio del Monte Somma.
L’evento organizzato dalla associazione “Vesuvio Lives” con il patrocinio morale del
Ente Parco Vesuvio e del Comune di Ottaviano sarà racchiuso in una due giorni e prevederà
due gare estreme di endurance in autosufficienza.
-la prima, quella regina, denominata VESUVIOSKYMARATHON di 42 km e 2600 D+, che vedrà
gli atleti scalare la cima del Vesuvio a circa 1200 mt di altitudine e poi le difficili vette dei
Cognoli del Monte Somma con Punta Nasone posta a circa 1130 mt. di altitudine;
-la seconda denominata TRAIL DEL VESUVIO di 21 km e 1100 D+, che sarà più corta ma che
comunque vedrà anche essa salire in vetta al Vesuvio.
Entrambe le gare ( e questa sarà una novità) avranno una parte del percorso in comune e
transiteranno nelle zone più famose del Parco Nazionele come la Valle dell’Inferno e la
famosa Carcara, il regno-rifugio che fu di Spartaco, il ribelle che in questa zona sconfisse in
una epica battaglia la Legione Romana del generale Glabro.
Alle gare parteciperanno alcuni dei più forti professionisti del trail in campo italiano ed
internazionale come il friulano FULVIO DAPIT, la campionessa mondiale SILVIA RAMPAZZO,
la campionessa svizzera e vincitrice della scorsa edizione SOPHIE ANDREY e ancora lo
scozzese ROSS GOLLAN e l’inglese BEN MOUNSEY.
Ricordiamo che l’evento, oltre al puro e sano agonismo di gara, mira soprattutto a valoriz-
zare i nostri territori ed in particolare oltre al Gran Cono Vesuvio anche il massiccio del
Monte Somma che ricopre un valore oltre che turistico anche storico. Anche per questo
in concomitanza con le gare é stata creata una minigara rivolta ai bambini (6-12 anni)
denominata MINITRAIL DEL VESUVIO che vorrà essere un connubio tra sport-gioco e natura
La manifestazione avrà come logistica lo splendido Castello Mediceo ,ora sede dell’Ente
Parco Vesuvio, in località Valle delle Delizie in Ottaviano e vedrà anche la presenza di esposi-
tori di noti brand sportivi, ci saranno dibattiti e anche assaggi di delizie con buffet creati
per l’occasione.
Insomma, domenica 6 maggio circa 400 atleti sfideranno il cratere e ….la sabbia dell’Inferno
e non si potrà non applaudirli in quello che sarà una vera festa del trail