cattedrale SS.Annunziata
cattedrale SS.Annunziata

VICO EQUENSE. Al via le escursioni per scoprire le bellezze del territorio. Partito domenica 22 marzo, proseguirà fino al 14 giugno il progetto «Vico Equense, passi nel territorio», organizzato dall’associazione «Accosta».

Il progetto, inoltre, è svolto in collaborazione con il Comune di Vico Equense e il patrocinio della locale Azienda di turismo. Tutte le domeniche e i lunedì escursioni e visite guidate gratuite, dalle 10 alle 13, spaziando tra mare, montagna e collina per promuovere e valorizzare le bellezze paesaggistiche, artistiche e culturali del territorio vicano. Un modo per far conoscere meglio a cittadini e turisti la Città che è la porta d’ingresso e il Comune più vasto della penisola sorrentina. Nel dettaglio, le domeniche saranno dedicate alla conoscenza delle zone collinari e montuose fino ai casali che sovrastano la costiera amalfitana. Montechiaro, Ticciano, Massaquano, San Salvatore, Alberi, Santa Maria del Toro, San Francesco, Santa Maria del Castello, Monte Faito, Arola e Seiano mostreranno tutte le sfaccettature e la varietà del territorio vicano. I lunedì, invece, spazio alle esplorazioni «cittadine» partendo dall’Antiquarium «Silio Italico» per conoscere meglio il centro storico con le preziosità del quartiere Vescovado e della cattedrale della SS. Annunziata, attualmente in restauro. Una chiesa, eletta soltanto poche settimane fa “la più bella d’Italia”, secondo una recente classifica stilata dal canale tv di viaggi Marco Polo.

Unica eccezione, lunedì 6 aprile, giorno di Pasquetta, quando le escursioni avranno come destinazione Monte Comune, con tanto di picnic, musica e animazione.