mercoledì 26 Febbraio 2020
Home Cronaca Violenza sessuale e atti osceni davanti alle scuole, arresto ad Afragola

Violenza sessuale e atti osceni davanti alle scuole, arresto ad Afragola

AFRAGOLA. E’ stato arrestato un 33enne di Afragola per violenza sessuale e atti osceni ai danni di minori.

I carabinieri della Stazione di Afragola hanno arrestato un 33enne del posto per violenza sessuale ai danni di minori e atti osceni in abitualmente frequentati da minori. Secondo l’attività investigativa, quindi l’acquisizione di immagini filmate dai sistemi di videosorveglianza della zona e la raccolta delle testimonianze delle vittime e delle persone informate sui fatti, l’uomo si sarebbe resoresponsabile di numerosi episodi di atti osceni in prossimità di luoghi e scuole frequentate da minori e in un’ occasione avrebbe raggiunto una vittima e posto in essere atti a sfondo sessuale nei suoi confronti.

 

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Coronavirus, in Campania 2 casi accertati: tamponi positivi su due donne

Si tratta di due donne giunte dal Nord: una 24enne del casertano e una donna originaria di Vallo della Lucania, i tamponi inviati all'Istituto...

S.Anastasia-Pomigliano. Il progetto sportivo per i minori a rischio

SANT'ANASTASIA-POMIGLIANO D'ARCO. Sport solidale per i minori a rischio, l'iniziativa della SSD Oasi di Sant'Anastasia e dello Sporting Calcio. Una bella iniziativa che porta in...

Il senatore Urraro nominato componente della Commissione Antirazzismo

ROMA-SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Entra a far parte della Commissione Antirazzismo il senatore Francesco Urraro. La nomina arriva direttamente dalla presidente del Senato Maria Elisabetta...

Coronavirus, le misure di prevenzione adottate dalla Gori

Coronavirus: misure di prevenzione per gli sportelli al pubblico con il canale digitale "myGORI " possibile qualsiasi operazione. Gori sta seguendo con attenzione le evoluzioni...

Nola. Maltrattamento animali, denunciato bracconiere di Somma Vesuviana

NOLA. Carabinieri denunciano bracconiere, prede liberate. A Nola i carabinieri della Stazione forestale di Marigliano hanno denunciato per detenzione illecita di avifauna selvatica, bracconaggio e...
- Advertisment -