mercoledì 28 Luglio 2021
HomeAppuntamentiGiornata mondiale del libro, dedicato a Claudia Ermelinda Pappacena

Giornata mondiale del libro, dedicato a Claudia Ermelinda Pappacena

SAN PAOLO BELSITO. Giornata mondiale del libro, dedicato a Claudia Ermelinda Pappacena, scrittrice natia di Palma Campania, vessillo d’indipendenza, dotata di forte personalità si fece strada in un mondo maschilista nel primo novecento.

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose, riconosciuta dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale, la Commissione pari opportunità del Comune di San Paolo Bel Sito, ha promosso per il 23 aprile alle ore 17:45, con il patrocinio Comunale, un incontro d’autore, che si svolgerà nei giardini della prestigiosa VILLA FILANGIERI, in Via Marchese di Livardi, fiore all’occhiello del Bel SITO.

Il romanzo protagonista dell’ evento è dedicato a Claudia Ermelinda PAPPACENA, da cui prende il titolo, donna, scrittrice natia di Palma Campania, vessillo d’indipendenza , dotata di forte personalità si fece strada in un mondo maschilista , discriminante benché a tratti illuminato dalla cultura del primo novecento. “La cosa singolare- dichiara il presidente Avv. Olga Izzo- è che siano stati tre uomini a ridare alla luce la vita di questa pioniera dell’indipendenza femminile, direi nel pieno spirito delle pari opportunità”. Scritto a sei mani dai tre autori , residenti nel circondario (Palma Campania, Striano e Carbonara) Pietro Damiano, Pasquale Iorio e Felice Marciano, tutti ben noti alla carta stampata e veterani della ricerca. Un avvincente lavoro d’ indagine che traccia la biografia inedita della scrittrice Pappacena, amica di Benedetto Croce e moglie del chimico inventore dell’Antireumina – sottolinea il giornalista Pasquale Iorio-. Abbiamo passato alla lente d’ingrandimento biblioteche, emeroteche, archivi, testimonianze, operato riscontri incrociati, raccolto notizie, episodi, aneddoti. Uno scrupoloso lavoro di ricerca storica che approfondisce e guarda oltre l’esistente”; “ …Mamma e sposa felice che preferì la serenità del focolare domestico al successo letterario” precisa Marciano. Per l’occasione la presentazione sarà a cura dell’ impegnata ANNA BRUNO insegnante, vice presidente dell’Associazione Napoli Cultural Classic, Presidente dell’ Associazione “L’Aurora Cultura”, attiva in tante altre dinamiche sociali e istituzionali, tutte accomunate dalla matrice di grande diffusione e promozione della cultura. Ennesimo esempio della vivacità d’ingegno tipicamente femminile.
Il pomeriggio proseguirà nei giardini della villa con a corredo dell’evento esposizioni artistiche varie, dagli abiti di Twigghy Indipendent Style, alle delizie di zucchero di Tetart Cake , esposizione pittorica ad opera di Micly ART, vernissage realizzato con i disegni a tema dei bambini delle scuole del Bel Sito , leccornie del locale panificio DE Nicola e prelibato tea alle rose offerto dal BAR Messico. Accompagnamento musicale a cura di MARIA MICHELA IOVINO, parte dell’ allestimento realizzato da IL TAPEZZIERE DOC. Gli omaggi floreali offerti da FIORILANDIA, gadget ed altri piccoli presenti realizzati in collaborazione con le Associazioni UNITAS, ALBERO ROSA e NON SEI SOLA AREA NOLANA. Premiazione del NANORACCONTO Contest (racconto di 250 battute) dal titolo dei Libri e delle Rose 2016. Visita guidata al sito a cura della Dott.ssa Sara De Matteis , guida turistica accreditata dalla Regione Campania.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti