mercoledì 30 Settembre 2020
Home Appuntamenti Terzigno. “Passeggiata Archeologica”, domenica il terzo appuntamento

Terzigno. “Passeggiata Archeologica”, domenica il terzo appuntamento

TERZIGNO. Domenica 24 aprile 2016 appuntamento a Terzigno con la “Passeggiata Archeologica”.

Terzo itinerario alla scoperta delle “tante piccole Pompei” sepolte non dal Vesuvio ma da una scarsa attenzione di politici e cittadini verso le ricchezze del proprio territorio. L’evento fa seguito alle passeggiate archeologiche a San Gennaro Vesuviano e a Nola e rientra in un ciclo di iniziative culturali aventi come finalità la riscoperta del patrimonio storico e archeologico del vesuviano e del nolano: un successo crescente grazie all’impegno di comitati, associazioni, liberi cittadini ed attivisti riunitisi in rete.

Relatori della passeggiata terzignese saranno:Carmine Cimmino, storico e studioso del territorio vesuviano; Luigi Sorrentino, direttore regionale dei Gruppi Archeologici d’Italia; Francesco Servino, giornalista e attivista; Alessandro Esposito del Meetup di Ottaviano; Luigi Carillo, giovanissimo, appena 9 anni, con una grande passione per l’archeologia nolana e vesuviana. L’evento seguirà il seguente programma: alle ore 9,30 briefing degli organizzatori all’ex mattatoio in Via Luigi Einaudi a Terzigno (c/o Museo Archeologico Vesuviano); alle ore 10, esposizione fotografica a cura di Italo Picciau in Piazza Immacolata con l’allestimento di un percorso sui rinvenimenti a Terzigno: prenderanno la parola i relatori che racconteranno, con documenti eccezionali, la storia della città del vino e dell’ager pompeianus con le sue ville rustiche; alle ore 11, passeggiata archeologica a Terzigno con raduno nei pressi di Cava Ranieri per descriverne la situazione attuale.

- Advertisement -

L’evento è a cura del Comitato Civico di Ottaviano, Gruppi Archeologici Terra di Palma e Terra di Ottaviano, Terra di Ottajano, RestArt Campania, Gruppo Web Campania Etrusca, Legambiente Ottaviano, Gruppo FB “Amici Beppe Grillo NA – Cultura Scienza Istruzione” e dei Meetup di Ottaviano, Nola, San Gennaro Vesuviano, Palma Campania, San Giorgio a Cremano e Pomigliano sotto la guida dello studioso di archeologia Gennaro Barbato, motore dell’iniziativa. La passeggiata archeologica è aperta a tutti e non ha finalità politiche ma culturali: gli appassionati di storia e di archeologia saranno accompagnati in un tour alla scoperta delle particolarità del territorio di Terzigno. Un’occasione imperdibile per apprendere la storia del proprio paese, dal contesto antico del suburbio pompeiano a quello contemporaneo, e di un patrimonio inestimabile da tutelare e valorizzare.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La caserma dei carabinieri di Saviano illuminata col tricolore

Saviano. Un tricolore illumina da qualche giorno la caserma dei carabinieri di Saviano. Luci verdi, bianche e rosse che si riflettono sull'edificio di ...

Pallavolo B1 F. Alessia Postiglione indicata capitano della Luvo Barattoli Arzano

Lo spogliatoio ha scelto la graduata per la prossima stagione di B1 Alessia Postiglione è pronta per affrontare la sua prima stagione da capitano della...

Scuola. Aprire in sicurezza, l’Asl Na3 sud forma insegnanti Covid

L’Asl Napoli 3 Sud al fianco degli istituti per una riapertura in sicurezza. In collaborazione con le istituzioni scolastiche regionali l’azienda sanitaria ha attivato...

Novità editoriale: “Sopravvissuti”. Le presentazioni

NAPOLI. Martedì 29 settembre ore 18:30  in diretta sul canale YouTube della Polidoro Editore con Vincenza Alfano, Giovanna Scalzo e Antonio Esposito e Sabato 3...

“Abitare la storia: la casa dei Correale”, visita guidata a Sorrento

SORRENTO. Il presidente Gaetano Mauro, il CdA e il direttore Filippo Merola, nell’ottica di collaborazione con le associazioni locali già da tempo intrapresa con...
- Advertisment -