giovedì 22 Aprile 2021
HomeCultura e Spettacoli"Oltre i miei pensieri", la presentazione del cd di esordio di Maria...

“Oltre i miei pensieri”, la presentazione del cd di esordio di Maria Ambrosio

Nola. Oltre i miei pensieri”, l’esordio discografico di Maria Ambrosio che presenterà giovedì 20 ottobre all’Audutorium di Piazzolla di Nola.


Maria è una giovanissima cantante che ha aperto la II edizione del Mia Martini Festival col brano Amanti. Il suo CD d’esordio è costituito da sei brani, a cominciare da ben due inediti ‘Oltre i miei pensieri’ di Campagnoli e Guida e ‘Fammi andare via’ di Marotta e Troiano che fanno da apripista. Le due canzoni dalla linea melodica ben costruita, orecchiabili fin dal primo ascolto, sono state impreziosite e interpretate alla perfezione dalla giovanissima Maria, forte di una voce limpida e intonata, ma al tempo stesso già pronta per improvvise impennate soul. Per le cover, infatti, si spazia dal blues di James Brown con la rilettura della storica ‘It’s a man’s man’s man’s world’ del 1966, a ‘Il futuro che sarà’, brano molto particolare che presenta sonorità in stile tango e milonga, presentato a Sanremo nel 2013 da Chiara Galiazzo. Ma non basta, perché Maria Ambrosio nella sua prima fatica discografica ha deciso di cimentarsi anche con l’accattivante ‘Sola’ di Nina Zilli e con ‘Rise like a Phoenix’ di Conchita Wurst che le dà la possibilità di far risaltare tutto il suo potenziale di giovane e promettente interprete. L’appuntamento, dunque, per la presentazione ufficiale in cui poter ascoltare, acquistare il CD e parlare con Maria Ambrosio, è fissato per giovedì 20 ottobre, alle 20:30, all’auditorium di via XX settembre di Piazzolla di Nola. All’evento saranno presenti i Maestri Fabio Ciola, Riccardo Frulio e Beppe Fiscale, l’autore Gaetano Campagnoli e il Dott. Giancarlo Moccia, la critica specializzata, le autorità e i sostenitori della giovane artista campana.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti