giovedì 9 Luglio 2020
Home Attualità 30 musicisti hanno suonato virtualmente per accompagnare la Madonna in processione

30 musicisti hanno suonato virtualmente per accompagnare la Madonna in processione

SOMMA VESUVIANA. La Banda musicale “Antonio Seraponte” ha suonato virtualmente come ogni anno faceva per accompagnare la Madonna per le strade del paese, in occasione della processione secolare del Venerdì Santo. 30 musicisti da 30 case diverse in diretta Facebook.

- Advertisement -

Alle ore 17 complessivamente piu di 15.000 persone hanno assistito alla diretta dalle varie pagine Facebook, inclusa quella del sindaco. Si tratta di immagini video storiche e che resteranno nella storia. Nelle immagini è possibile vedere anche sindaco, i volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile con le mascherine all’interno della Collegiata, la chiesa antica di Somma Vesuviana, dalla quale ogni anno usciva la Processione del Cristo Morto con piu’ di 2000 confratelli con il saio bianco.
Questa sera alle ore 17 la Madonna ha benedetto a distanza il popolo con il rito liturgico del Venerdì Santo, trasmesso in diretta social dalla storica chiesa della Collegiata. Immagini particolarmente significative, destinate a restare nella storia. Nel video è possibile vedere i volontari della Croce Rossa e Protezione Civile coperti da mascherine all’interno della Chiesa a testimonianza di quanto stiamo vivendo. Volontari che stanno dando l’anima con decine di interventi giornalieri in assistenza a tutte le famiglie che chiedono aiuto per la consegna della spesa o dei medicinali.

Il rito liturgico è stato celebrato da padre Giuseppe D’Agostino.

Alle ore 19 e 15 esattamente quando usciva la Madonna con il Cristo Morto dalla Collegiata, la gente ha acceso i lumini e candele ai balconi alle finestre,in particolare coloro i quali abitano lungo il percorso storico della Processione: via Piccioli, San Giovanni de Matha, via Margherita, via Canonico Feola, via Gobetti, via Turati, via Amendola, via Gramsci, via Casaraia, Cappella del Purgatorio a Mercato Vecchio, via Roma, via San Pietro, via Formosi, via Botteghe, via Collegiata.

“Alle 19 e 15 lumini accesi ai balconi ed alle terrazze, mentre i nostri 30 musicisti hanno suonato da 30 postazioni diverse la marcia Dolores di Giovanni Orsomando, il tradizionale brano che accompagnava il Cristo Morto. Questo è stato possibile grazie alle dirette social ed anche alla diretta radiofonica della storica Radio Antenna Uno. Sono giovani musicisti della nostra terra – ha dichiarato Ciro Seraponte, Presidente dell’Associazione “Antonio Seraponte” – che non hanno voluto lasciarci nella piena solitudine. Avevamo chiesto a tutti i cittadini di partecipare virtualmente alla Processione affacciandosi ai balconi ed alle terrazze e di cantare con noi il Dolores e accendere un lumino. Questo è avvenuto ed alcuni quartieri della città la musica è stata ascoltata in filodiffusione”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Sequestrati 1 milione di accessori da fumo senza autorizzazioni

Napoli. Il I Gruppo della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso di quattro distinti interventi, ha sequestrato circa 1 milione di accessori per...

Casamarciano. Medico di base va in pensione: 1500 persone senza assistenza

Casamarciano. Il medico di famiglia va in pensione ed oltre 1500 pazienti di Casamarciano restano senza assistenza. A denunciare il gravissimo disservizio è il sindaco...

Somma. Il sindaco annuncia: “Si è svegliato il tabaccaio”

Somma Vesuviana. Arrivano buone notizie che in tante persone hanno atteso per ore a Somma Vesuviana. "Il quadro clinico di Tommaso R. è in...

Finti poveri per i buoni spesa, dopo segnalazioni della Commissione blitz della Finanza

Calvizzano. Dopo un attento lavoro posto in essere presso il comune di Calvizzano, la Commissione straordinaria, guidata dal vice Prefetto Luca Rotondi, ha segnalato...

Sant’Anastasia. Enzo Iervolino è il candidato sindaco del centrosinistra

Sant'Anastasia. Dopo settimane di trattative il centrosinistra scioglie la riserva e candida l'ex sindaco Enzo Iervolino. A comunicare la decisione è proprio...
- Advertisment -