giovedì 9 Febbraio 2023
HomeAppuntamentiA Città della Scienza il weekend intitolato "Benvenuto Inverno" con numerose attività...

A Città della Scienza il weekend intitolato “Benvenuto Inverno” con numerose attività per i visitatori

Il fine settimana del 14 e del 15 gennaio a Città della Scienza, intitolato “Benvenuto
Inverno” svelerà tante info e curiosità sui fiocchi di neve e i cambiamenti climatici.
Siamo nel pieno della stagione più fredda dell’anno, anche se alle nostre latitudini
stiamo vivendo un inverno alquanto mite: caldo anomalo, nebbie e smog in Pianura
Padana, sole in montagna.
In occasione della Giornata Mondiale della Neve – che si celebra il 16 gennaio – il
programma del Museo prevede esperimenti significativi sul clima e i suoi cambiamenti
oltre a laboratori sull’acqua e le sue trasformazioni con approfondimenti sulla neve e sul
ghiaccio grazie anche ai “Borbone Kids Lab”.
Novità per le visite guidate al Museo interattivo del corpo umano ‘Corporea’ che si è
arricchito grazie all’installazione di quattro nuovi exhibit da sperimentare: “Due in
Uno”, per capire quanto può essere importante sentirsi in sintonia e fidarsi degli altri;
“Nove Mesi” che narra il viaggio più bello, la nascita di una nuova vita; “Un vortice
…nel cuore”, racconta di come si sviluppa un vortice, lo stesso che nasce anche nel
ventricolo sinistro del cuore; “Restiamo in equilibrio – il Giroscopio” utile a trovare la
migliore posizione di equilibrio nello spazio.
Come di consueto non mancheranno gli spettacoli al Planetario e la possibilità di
ammirare le Mostre temporanee: Insetti & Co, 7 Passi nella sostenibilità, “Spazio al
Futuro”, “Aquae. Il Futuro è nell’Oceano” e “Bonelli Story – Guardando Procida. Un
mare di storie a fumetti”.
Per maggiori info: http://www.cittadellascienza.it/
Exhibit: “Restiamo in equilibrio – il Giroscopio”
https://www.facebook.com/reel/702225254769098

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti