sabato 13 Luglio 2024
HomeCultura e SpettacoliA Ponticelli un parco letterario

A Ponticelli un parco letterario

Napoli. Il parco urbano F.lli De Filippo, nel quartiere Ponticelli a Napoli, ospita l’orto sociale urbano più grande del sud Italia. L’area, gestita dal centro diurno Lilliput dell’Asl Napoli 1, dallo scorso marzo è sede del progetto “Parco Letterario Lilliput”, finanziato dall’8×1000 della Chiesa Valdese e che vede come capofila la cooperativa sociale Sepofà. Partner di progetto sono le associazioni di promozione sociale Art33 Cultural Hub e Dal Sociale. 

 

Il progetto sarà inaugurato venerdì alle 11. Appuntamento è al Parco De Filippo in via Malibran. Saranno presenti il Vice Presidente della Camera dei Deputati, l’on. Sergio Costa, l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Napoli, Chiara Marciani, il direttore del carcere di Nisida, Gianluca Guida.

 

Il progetto. Il progetto mira a implementare l’orto sociale urbano di Ponticelli attraverso un parco letterario, con le risorse del territorio anche da un punto di vista culturale. I partecipanti hanno svolto prima un corso di scrittura sensoriale incontrando degli scrittori, facendo attività legate ai 5 sensi per poi svolgere una residenza artistica con il regista e disegnatore Ahmed Ben Nassib che li ha guidati prima nel tradurre gli scritti nella lingua napoletana per poi trasformarli in disegni. 

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche