lunedì 28 Settembre 2020
Home Attualità A San Gennaro una messa in ricordo delle donne vittime di violenza

A San Gennaro una messa in ricordo delle donne vittime di violenza

SAN GENNARO VESUVIANO. Oggi alle ore 19 presso il Convento Francescano sito in Piazza Margherita di San Gennaro Vesuviano verrà celebrata una messa in ricordo di tutte le vittime di violenza.

L’evento, organizzato e fortemente voluto dall’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di San Gennaro Vesuviano Ornella Manzi, vuole, attraverso la preghiera, sensibilizzare i fedeli e non, al problema della violenza in particolare nei confronti delle donne e allo stesso tempo mettere a conoscenza la cittadinanza dell’esistenza di sportelli antiviolenza ” Lilith “promossi dal Consorzio di Cooperative Sociali Terzo Settore, su tutto il territorio dell’Ambito territoriale N26 (San Giuseppe vesuviano, Ottaviano, Terzigno, Striano, San Gennaro Vesuviano, Palma Campania ).
I centri antiviolenza Lilith, dichiara l’Assessore Ornella Manzi, “offrono la possibilità alle donne vittime di violenza, di avere la giusta accoglienza, il supporto psicologico e la consulenza legale. Infatti, grazie al mio impegno e sensibilità per verso il problema , lo sportello antiviolenza è per la prima volta presente sul territorio di San Gennaro vesuviano e sarà la prima di una serie di iniziative di carattere sociale che nasceranno nei prossimi mesi nel nostro paese”. All’evento parteciperanno anche Amministratori e importanti Personalità dei paesi limitrofi.
Il coordinatore dei Centri Antiviolenza Lilith, Giovanni Russo sostiene che la Chiesa è uno dei maggiori luoghi di aggregazione ed i Parroci raccolgono spesso le richieste di aiuto, pertanto ben vengano, momenti di preghiera che ricordano le vittime di violenza e portano a conoscenza della cittadinanza della presenza dei nostri sportelli che con laiuto di personale specializzato, quali psicologhe e avvocate, rendono un servizio concreto alle donne in difficoltà sostenendole nei loro percorsi di autodeterminazione.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Apparentamento con Pone, Punzo: “Nulla in cambio”

SANT'ANASTASIA. Balottaggio, di seguito la nota di Rosalba Punzo. "Carissimi concittadini, ieri, sabato 26 settembre 2020, presso la Casa Comunale ho firmato l'apparentamento con il candidato...

Ballottaggio a S.Anastasia, Iervolino: “Accordi con nessuno”

SANT'ANASTASIA. Pubblichiamo la nota di Vincenzo Iervolino, postata sul social network Facebook. "Ringraziamo profondamente tutti i gli anastasiani che hanno creduto nel nostro programma e...

I candidati di Esposito: “Indignati per le ingiurie, la nostra competenza al servizio della città”

Sant'Anastasia. Da una parte dei candidati della coalizione a sostegno di Carmine Esposito riceviamo una nota che di seguito pubblichiamo. I sostenitori e i...

Covid. L’incubo di una famiglia di Cisterna: “Da giorni attendiamo risposte”

CASTELLO DI CISTERNA. Una vera e propria Odissea quella che sta vivendo una famiglia residente a Castello di Cisterna; mamma, papà e bimbi sono...

Bimbi al sicuro. Sequestrati 35mila articoli dannosi, 11 denunciati

Ottaviano. Garantire che i prodotti usati a acuola dai bambini siano sicuri, con questo scopo i Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...
- Advertisment -