mercoledì 30 Settembre 2020
Home Appuntamenti A Sant'Anastasia «Tutto bene», il corto che parla di bullismo

A Sant’Anastasia «Tutto bene», il corto che parla di bullismo

SANT’ANASTASIA. A Sant’Anastasia «Tutto bene», il corto che parla di bullismo.

A conclusione dell’anno accademico dei ragazzi che frequentano la scuola di Cinema di Sant’Anastasia, arriva il cortometraggio che porta le firme di Cristina Buoninfante, attrice, docente di recitazione cinematografica e voice off di «Un posto al Sole» ed Egidio Ferrara, regista, autore di spot e cortometraggi personali come Virgo dai Colori Primari (vincitore di premi nazionali e selezionato allo Short Film Corner del festival di Cannes 2011).
Un cortometraggio che parla ai ragazzi ma che è rivolto a tutti, anche agli adulti. Stiamo parlando di «Tutto bene», il documentario realizzato come saggio di fine anno accademico dai ragazzi della Scuola di Cinema di Sant’Anastasia, realtà nata grazie alla sinergia della Scuola di Cinema di Napoli (diretta da Carlo Picone e Roberta Inarta), di Girando Intorno al Vesuvio (di Candida e Marinella Gifuni) e dell’UBS Service (di Rossella Iorio). Il corto, sceneggiato dalla Docente Acting Junior Cristina Buoninfante per la regia di Egidio Ferrara, è stato interamente girato nel territorio anastasiano che per tre giorni (dal 23 al 25 maggio 2016) ha aperto le porte al cinema: Parco Tortora Brayda, l’Istituto Comprensivo Statale «Tenente Mario De Rosa» e «Wonderful Party Sala Feste», sono state le location che hanno catturato l’attenzione dell’equipe cinematografica impegnata nelle riprese del breve film che tratta il tema del bullismo. «Tutto bene» è la storia di una ragazzina che viene vessata dai suoi compagni di scuola ed ha un rapporto difficile con la propria mamma.

«Nella famiglia della protagonista non c’è dialogo, nessuno parla con nessuno anche se i componenti si vogliono bene. In questo corto, oltre a sensibilizzare la platea giovanile sul tema del bullismo, vogliamo lanciare il messaggio che nei rapporti umani non basta accorgersi di un errore e dire che poi cambierà tutto: c’è un percorso lungo e duro da fare», dichiara il giovane regista Ferrara, che nel 2010 ha conseguito il diploma in filmmaker presso la Scuola di Cinema di Napoli ed è, tra l’altro, autore di «Virgo dai Colori Primari» corto selezionato allo Short Film Corner del festival di Cannes 2011. «La forza del cinema è che con la sua funzione didattica ed educativa diventa un’esperienza che può avvicinare i bambini ad una forma d’arte – aggiunge concludendo il regista Ferrara – Sono rimasto sbalordito dal talento dei ragazzi che frequentano la Scuola di Cinema di Sant’Anastasia: il livello della classe è medio-alto, i dodici piccoli attori, sono ricettivi e pronti quindi tanto di cappello a loro ed ai loro insegnanti».
I responsabili della Scuola di Cinema di Sant’Anastasia, dal loro canto, fanno sapere che «il corto da noi prodotto sarà presentato ai vari festival e lo faremo girare per le scuole. Le cronache narrano di gesti estremi compiuti da ragazzini perché vittime di bullismo:
è dunque necessario aumentare la sensibilizzazione sociale rispetto a questo fenomeno, fornendo maggiori strumenti agli insegnanti ed ai genitori. Ecco perché l’idea di produrre un corto con i nostri ragazzi del corso di recitazione che nonostante la loro giovane età sono stati eccellenti in questo lavoro. E crediamo fermamente che il cinema possa dare una grande mano ad insegnare a grandi e piccini l’arte di stare bene con gli altri».

- Advertisement -

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La caserma dei carabinieri di Saviano illuminata col tricolore

Saviano. Un tricolore illumina da qualche giorno la caserma dei carabinieri di Saviano. Luci verdi, bianche e rosse che si riflettono sull'edificio di ...

Pallavolo B1 F. Alessia Postiglione indicata capitano della Luvo Barattoli Arzano

Lo spogliatoio ha scelto la graduata per la prossima stagione di B1 Alessia Postiglione è pronta per affrontare la sua prima stagione da capitano della...

Scuola. Aprire in sicurezza, l’Asl Na3 sud forma insegnanti Covid

L’Asl Napoli 3 Sud al fianco degli istituti per una riapertura in sicurezza. In collaborazione con le istituzioni scolastiche regionali l’azienda sanitaria ha attivato...

Novità editoriale: “Sopravvissuti”. Le presentazioni

NAPOLI. Martedì 29 settembre ore 18:30  in diretta sul canale YouTube della Polidoro Editore con Vincenza Alfano, Giovanna Scalzo e Antonio Esposito e Sabato 3...

“Abitare la storia: la casa dei Correale”, visita guidata a Sorrento

SORRENTO. Il presidente Gaetano Mauro, il CdA e il direttore Filippo Merola, nell’ottica di collaborazione con le associazioni locali già da tempo intrapresa con...
- Advertisment -