mercoledì 1 Dicembre 2021
HomeCultura e SpettacoliAbbracciame diventa Scamazzame, l'allegra parodia di Ernesto A Foria

Abbracciame diventa Scamazzame, l’allegra parodia di Ernesto A Foria

Egea - Black Friday

NAPOLI. E’ fuori da ieri “Scamazzame” l’esilarante parodia del simpaticissimo Ernesto A Foria. Nel video anche l’amichevole partecipazione di Andrea Sannino.

Ritorna la simpatia dell’artista Peppe Maiulli in arte Ernesto A Foria, è fuori da ieri sul suo canale ufficiale Youtube il brano “Scamazzame”, allegra parodia del brano “Abbracciame” del celebre cantante Andrea Sannino. Il divertentissimo video, diretto dallo speaker radiofonico Roberto Sdino da meno di 24 ore online è già virale sui social. Durante le riprese anche l’amichevole partecipazione del cantautore Andrea Sannino, Pippo Seno e Mauro Spenillo. “Che onore” dice Sannino divertito durante i titoli di coda del video: “il maestro Ernesto A Foria canta la mia canzone. Viva Ernesto”. Oltre ai tre musicisti e al cabarettista, nel video hanno partecipato: Carmen Famiglietti, Ernesto Cataldo e Giò Napoli; lo staff tecnico: A.D. Carlo, Rosario Lippolis, Romano Cancello e Stanislao Scognamiglio; il montaggio e l’editing a cura di Algamage e il direttore di produzione Pasquale Ruotolo.

La canzone”Abbracciame” inno mondiale, intervista ad Andrea Sannino

“è Gioia”, l’ultimo bellissimo singolo di Andrea Sannino

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti