mercoledì 21 Aprile 2021
HomeCronacaAccusato di evasione da 1 milione di euro: assolto imprenditore napoletano

Accusato di evasione da 1 milione di euro: assolto imprenditore napoletano

Napoli. È stato assolto dal Tribunale di Napoli l’imprenditore napoletano G.R., socio unico di una società operante nel campo di lavorazione e rivendita del ferro. Il Pubblico Ministero accusava G.R. di aver evaso oltre 1 milione di euro (825.750 mila euro di reddito non dichiarati, con conseguente evasione dell’IRES dovuta per complessivi 353.652 mila euro) per l’anno d’imposta 2013 in base all’articolo 5 del d. lgs relativo ai reati tributari. In altre parole, secondo la Procura, l’imprenditore napoletano non avrebbe presentato dichiarazione dei redditi per l’anno 2013. Dunque, il P.M. oltre al pagamento dell’importo aveva richiesto anche due anni di reclusione.

Il processo

Durante il processo la difesa, affidata all’avvocato Saverio Salierno, ha fatto emergere delle incongruità portate alla luce da alcuni testimoni dell’Agenzia delle Entrate e dal consulente di parte. Tali incongruità e difformità, hanno riguardato proprio la questione dell’omessa dichiarazione e quindi le motivazioni per le quali G.R. non era tenuto alla presentazione. Per questi motivi il giudice di Napoli in composizione monocratica, la dottoressa Elvira Russo, ha assolto l’imprenditore in base all’articolo 530 comma 1 del codice di procedura penale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti