domenica 5 Luglio 2020
Home Cultura e Spettacoli Acerra, Teatro Italia: Sal Da Vinci inaugura la nuova stagione teatrale

Acerra, Teatro Italia: Sal Da Vinci inaugura la nuova stagione teatrale

Giovedì 8 Novembre, alle ore 20, 45, Sal Da Vinci aprirà la nuova stagione teatrale 2018/19 al Teatro Italia di Acerra. Per l’amatissimo cantautore napoletano sarà la terza volta, in appena 4 anni, che si esibirà sul palco del teatro della città di Pulcinella.

Il noto cantante partenopeo sarà in scena con il suo “Sinfonie in Sal Maggiore”. Ambientato su una splendida nave da crociera, accompagnato da un’orchestra diretti dal maestro Adriano Pennino, tra emozioni e fantasia, Sal Da Vinci inizia questo fantastico viaggio sulla nave da Napoli a New York.Grande attesa del pubblico acerrano che ancora una volta ha fatto registrare il sold out
Pubblico acerrano che ancora una volta ha fatto registrare il sold out di abbonamenti, segno tangibile di apprezzamento verso gli spettacoli della rassegna teatrale,organizzata dal Teatro Pubblico Campano con il sostegno economico dell’amministrazione comunale del Sindaco Raffaele Lettieri.

Sal Da Vinci, porterà in scena “Sinfonie in Sal maggiore”, uno spettacolo dove l’artista proverà ad unire i due mondi, il vecchio e il nuovo continente,  viaggiando con la nave e la fantasia, partendo dall’eterna Santa Lucia e approdando ai piedi della statua della Libertà.

Su un mare di note riscritte in una sinfonia di ricordi e di ambizioni, la nave di Sal percorre l’oceano delle sensazioni e delle emozioni, senza barriere di tempo o di linguaggio. In questo fantastico cammino rivivono le atmosfere delle grandi orchestre che suonavano pezzi indimenticabili ed eterni.
Tra i compagni di viaggio di Sal, oltre a un’orchestra diretti dal Maestro Adriano Pennino, la voglia di cantare i suoi cavalli di battaglia e un mix ben dosato tra la melodia classica napoletana e brani mai interpretati prima dal cantautore, ci saranno i suoi sogni, i ricordi, la sua voce e un equipaggio sgangherato e comico che renderanno la traversata molto divertente.
A dirigere i lavori come saggio timoniere c’è Marco Carniti. Un regista visionario per assemblare la prosa scritta dallo stesso Sal e da Ciro Villano, in scena con Gianni Parisi e Floriana De Martino, e i monologhi che narrano i ricordi e i sogni del cantautore napoletano, passando per gli sketch che si ispirano ai gran varietà degli anni d’oro del teatro e della televisione, senza rinunciare al gusto di raccontare temi profondi e scomodi come l’emigrazione di ieri, di oggi e di sempre, visto che i grandi argomenti, come la bellezza della musica, sono sempre attuali.

- Advertisement -
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Il candidato sindaco Esposito in diretta Facebook risponde agli anastasiani

Sant’Anastasia. Domande e risposte, dal programma elettorale ai problemi della città, dalle criticità alle soluzioni. Il dott. Carmine Esposito, candidato sindaco di e...

Teatro, il ritorno di Massimiliano Gallo con “Resilienza 2.0”

NAPOLI. Teatro, appuntamento all'Arena Flegrea con il noto attore Massimiliano Gallo con lo spettacolo "Resilienza 2.0". Appuntamento sabato 11 luglio.  Massimiliano Gallo torna in scena...

Espropi, condannato il Comune di Massa di Somma

MASSA DI SOMMA. Condannato il Comune di Massa di Somma, "L'ente ha resistito in giudizio con mala fede". Il Tribunale di Nola ha condannato il...

S.Anastasia. Elezioni, Pone: “La fascia non può essere trofeo o feticcio”

SAN'ANASTASIA. Pone: "La fascia non può essere trofeo o feticcio da esibire. Mi impegno per far ripartire Sant'Anastasia". Una diretta sintetica, ma chiara e rivolta...

S.Anastasia. Real Vesuviana: “Giuseppe dalla luce al buio”

SANT'ANASTASIA. Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dall' Asd Napoli Real Vesuviana. "Giuseppe è l’uomo, l’evoluzione di un bambino che improvvisamente, a soli sei anni ,perde...
- Advertisment -