sabato 24 Ottobre 2020
Home Politica Affitti agevolati, il Comune di Somma aderisce all’Accordo Territoriale

Affitti agevolati, il Comune di Somma aderisce all’Accordo Territoriale

SOMMA VESUVIANA. Affitti agevolati, il Comune di Somma aderisce all’Accordo Territoriale

Buone notizie per i proprietari di immobili da dare in affitto: il Comune ha aderito all’Accordo territoriale relativamente all’applicazione delle cedolare secca al 10% anziché del 21%. Questo significa che i proprietari pagheranno un’aliquota del 10% sul canone di locazione lordo annuo mentre gli affittuari potranno godere di agevolazioni maggiori nelle dichiarazioni dei redditi.
Il Comune di Somma Vesuviana ha sottoscritto il 21 novembre 2018 un accordo con le associazioni di categoria in aderenza alle nuove disposizioni di legge. Uno strumento che risulta essere più efficace, in quanto è favorevole sia per gli inquilini che per i proprietari, al fine di stabilizzare le locazioni e contrastare l’emergenza abitativa.
Alla firma è seguita la presa d’atto dell’accordo (delibera di giunta N. 16) “dei contratti di locazione agevolati, dei contratti di locazione transitori e dei contratti di locazione per studenti universitari”.
“Si chiude un percorso importante per la nostra città”, commenta il consigliere comunale delegato a seguire l’iter dell’Accordo, Angelo de Paola, “la giunta, guidata dal sindaco Salvatore Di Sarno, applicando i dettami della L.431/98 (inerente le locazioni tra privati) ha approvato la delibera sulla cosiddetta “cedolare secca”al 10%. In qualità di consigliere della lista ‘Svolta Popolare’ in questa maggioranza non posso che ritenermi soddisfatto, ho perorato abbondantemente questa causa, dialogando con sindacati e associazioni di settore e dirigenti dei Comuni Vesuviani. Ora abbiamo la possibilità di utilizzare uno strumento che agevola sia il nostro Ente che i cittadini che siano proprietari o locatari”. Soddisfatto anche il sindaco Salvatore Di Sarno che così commenta: “Siamo sempre al lavoro per attivare progetti e iniziative che garantiscano i diritti dei nostri cittadini, che gli permettano di avere una vita più agevolata. Questo accordo va in tale direzione, ringrazio pertanto tutta la mia Amministrazione che ogni giorno opera sempre in questa direzione”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Il consigliere Piscitelli: “Vicino a commercianti e imprenditori, è tempo di agire”

SOMMA VESUVIANA. Dal consigliere comunale i Opposizione Vincenzo Piscitelli riceviamo una lettera aperta alla città che di seguito pubblichiamo. Se emergenza è, che emergenza...

Controllo antiCovid, la polizia locale scopre barbiere e parrucchiere abusivi

Marigliano. Controlli che hanno l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, soprattutto riguardo i contagi da Coronavirus. Sono quelli che stanno portando avanti...

Manifestanti no-lockdown, guerriglia urbana a Napoli

NAPOLI. Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti...

A San Giuseppe Vesuviano una donna è morta per Covid, il cordoglio del sindaco

San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Un nuovo decesso per Coronavirus. A comunicarlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. "Mi hanno...

I sindaci scrivono a Conte e De Luca: “Signori Presidenti, siamo al collasso”

Pubblichiamo la lettera dei sindaci inviata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "All'onorevole presidente del consiglio...
- Advertisment -