sabato 22 Gennaio 2022
HomeCronacaAfragola. Punto scommesse abusivo e documenti falsi, arrestato 48enne

Afragola. Punto scommesse abusivo e documenti falsi, arrestato 48enne

Afragola. Gestisce punto scommesse abusivi e nasconde documenti falsi, carabinieri arrestano 48enne.

I carabinieri insieme a personale dell’agenzia delle dogane e dei monopoli sono entrati in un’agenzia di scommesse. Alla vista dei militari, il 48enne – gestore del punto scommesse – ha tentato di nascondere in un cassetto 2 carte di identità e una patente di guida. I 3 documenti, poi sequestrati, sono risultati falsi. I carabinieri e il personale dell’adm hanno inoltre constatato che l’uomo – sprovvisto delle previste autorizzazioni del T.U.L.P.S. – faceva giocare altri con il suo conto. Denunciato per esercizio abusivo di attività di gioco e scommesse, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti