venerdì 27 Gennaio 2023
HomeCronacaAgenti polizia locale aggrediti a Marigliano, identificati due pregiudicati

Agenti polizia locale aggrediti a Marigliano, identificati due pregiudicati

Marigliano. Sono continuate le indagini serratissime dopo le violenze subite dal personale di polizia locale di Marigliano nel tardo pomeriggio del 31 dicembre.

Pregiudicati aggrediscono polizia locale, un agente ferito


Nella notte tra il 31 ed il primo gennaio è stato identificato il primo assalitore grazie alla collaborazione con la locale Stazione carabinieri.
Si tratta del reggente di un noto clan camorristico del circondario gravato da numerosi precedenti di polizia.
Sempre con la collaborazione della locale Stazione carabinieri si è riusciti a comprendere che la società di noleggio del veicolo in uso ai pregiudicati aveva sede a Marigliano.
Con un’indagine lampo è stato possibile identificare anche il secondo pregiudicato.
“Non basta”, dichiara il comandante della polizia locale Emiliano Nacar, “abbiamo chiesto alla autorità giudiziaria la misura cautelare, ma nel frattempo proporremo il foglio di via obbligatoria.
Resta inteso che provvederemo a chiedere al questore la chiusura dei locali frequentati da pregiudicati che hanno causato tali fenomeni. La Legalità non è un optional”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti