giovedì 29 Luglio 2021
HomeCronacaAggredite in spiaggia perchè lesbiche. Marrazzo (Partito Gay): "Inaccettabile! Importante nostra lista...

Aggredite in spiaggia perchè lesbiche. Marrazzo (Partito Gay): “Inaccettabile! Importante nostra lista a Napoli”

Napoli. “Quanto accaduto in provincia di Napoli a Bacoli è inaccettabile, una coppia di ragazze non può essere aggredita in spiaggia solo perchè si ama. Purtroppo il sentimento di odio verso la comunità LGBT+ (lesbica, gay, bisex e trans) è diffuso in tutto il territorio Nazionale, per questo è importante l’esistenza di un Partito come il nostro che dopo anni di assenza della politica porti i diritti della nostra comunità al centro. Essere presenti anche al Comune di Napoli con il nostro Partito è importante per dare la possibilità alla nostra comunità, che è il 15% della popolazione, di alzare la testa ed entrare nelle istituzioni per cambiare la società.” – lo dichiara Fabrizio Marrazzo, Portavoce Nazionale Partito Gay per i Diritti LGBT+, Solidale, Ambientalista e Liberale.

Clicca QUI per vedere il video

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti