domenica 17 Gennaio 2021
Home Attualità Amianto, l'associazione "Il Castello di Cisterna" chiede chiarimenti al sindaco

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l’associazione “Il Castello di Cisterna”, scrive una nota pubblica
in cui chiede chiarimenti all’amministrazione comunale.

Ecco di seguito il testo.

- Advertisement -

A.A.A cercasi POLITICO locale disponibile per chiarimenti. Il Sig. Rega Aniello, nelle vesti di Sindaco, il giorno 9/6/2020, firmò un’ordinanza che imponeva lo smaltimento urgente dell’amianto presente sullo stabile pericolante.
Nulla di strano, se non fosse per il fatto che alcuna azione è stata svolta in funzione di tale smaltimento.

Amianto=Materiale tossico=Tumore
Oltre al grave problema della presenza di amianto, vogliamo far presente la fragile stabilità del fabbricato, sostenuto da un impalcatura (tutta arrugginita e chi sa se assolve ancora la sua funzione) è in piedi da circa 20 anni e oltre, naturalmente facciamo anche notare le innumerevoli difficoltà per la viabilità, sia per i pedoni che per le autovetture, causando talvolta incidenti gravi e con un continuo pericolo sempre in agguato, viste le innumerevoli mancanze di qualsiasi dispositivo di sicurezza stradale.

A.A. A cercasi risposta a queste importanti domande, è il popolo a chiede.
“No perdi tempo per favore”

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -
error: Contenuto protetto !!