lunedì 22 Luglio 2024
HomePoliticaAn, Udc, Lista Cuore: "Allocca è confuso"

An, Udc, Lista Cuore: “Allocca è confuso”

SOMMA VESUVIANA – Le dimissioni del sindaco hanno sorpreso i partiti che lo sostengono. Una scelta che non condividono, per tutti Allocca è confuso.
UDC “Questo far nascere e morire una giunta nel corso di 24 ore ci fa capire lo stato confusionale del sindaco”, ha affermato Carmine Mocerino, commissario cittadino dell’Udc, “Spero che queste dimissioni siano state date con senso di responsabilità. Le istituzioni, a partire dal sindaco, non possono fare e disfare come meglio credono. Ci auguriamo che questo possa essere un momento di chiarimento finale e definitivo”.
LISTA CUORE “Sono frastornato”, ha detto il presidente della Lista Cuore, Salvatore Rianno, “questo è un atto frutto della confusione estrema nella quale si trova il primo cittadino e la politica a Somma”.
ALLEANZA NAZIONALE “Il sindaco si assume tutte le responsabilità del suo gesto”, ha dichiarato Fiore Di Palma, presidente del circolo di Alleanza nazionale, “ognuno è padrone delle proprie azioni, poi deve anche accettare le conseguenze che ne derivano. Ha detto che chiarirà tutto con una conferenza stampa? Allora aspettiamo con interesse quest’occasione per avere dei chiarimenti”.
Da settembre ad oggi diverse erano state le occasioni per riappacificarsi . Le trattative però erano sempre cadute nel vuoto, prima a causa di alcune scadenze in consiglio comunale da rispettare, perché poi erano seguite le vacanze di Natale, poi la decisione da parte di qualcuno di sostenere la mozione di sfiducia (voluta dal centrosinistra) nei confronti dell’ormai ex presidente del consiglio Alessandra de Siervo. Intanto per domani era fissata una seduta del consiglio comunale in cui si sarebbe dovuto eleggere anche il difensore civico. Tutto annullato, si resta in attesa della decisione del sindaco che ha venti giorni di tempo per ripensarci.

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Gabriella Bellini
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Dal 2017 è componente della Commissione Pari Opportunità dell'Ordine dei Giornalisti della Campania Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna". Nel 2022 Premio di giornalismo “Francesco Landolfo”

Articoli recenti

Rubriche