giovedì 2 Dicembre 2021
HomeAttualitàAncos Confartigianato Napoli dona un ecografo al Monaldi, circa 25 mila euro...

Ancos Confartigianato Napoli dona un ecografo al Monaldi, circa 25 mila euro dei fondi del 5×1000

Egea - Black Friday

Napoli. Un ecografo Mindray M6 di ultima generazione dal valore di 25 mila euro è stato donato questa mattina da Ancos Confartigianato Napoli all’ospedale Monaldi. L’apparecchio è stato acquistato grazie ai fondi raccolti dal 5×1000 da Ancos, onlus creata a livello nazionale da Confartigianato, ed è stato destinato al reparto di chirurgia generale del Monaldi diretto dal dottor Cuccurullo. >. Per il secondo anno consecutivo Ancos ha dato un segnale concreto di impegno e solidarietà, l’anno scorso all’ospedale Santobono quest’anno al Monaldi. >. Alla consegna ufficiale dell’ecografo era presente anche il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli (Monaldi), il dottor Maurizio di Mauro, che ha ringraziato il presidente e tutti coloro che sono intervenuti. <>. L’apparecchio donato sarà destinato al reparto di chirurgia generale diretto dal dottor Diego Cuccurullo che ha apprezzato molto il gesto della Ancos Confartigianato. <>. >.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti