sabato 5 Dicembre 2020
Home Cultura e Spettacoli Aperte le selezioni per il contest fotografico Oltre l’Immagine 2020 del PAM...

Aperte le selezioni per il contest fotografico Oltre l’Immagine 2020 del PAM – Parete Art Museum

Parete. L’ultimo DPCM ha disposto la chiusura di tutti i musei e mostre del territorio italiano. Il PAM – Parete Art Museum ovviamente non fa eccezione, ma tiene a marcare il suo impegno per diffondere la cultura in generale e l’arte contemporanea in particolare. Con questo scopo il comitato organizzatore del museo, sito all’interno del Palazzo Ducale di Parete, ha deciso di portare avanti il concorso fotografico Oltre l’Immagine, giunto quest’anno all’ottava edizione. Come ogni anno promotore dell’iniziativa è l’associazione La Tenda, parte integrante della gestione del PAM. Il concorso è aperto a tutti i fotoamatori maggiorenni, ed è possibile partecipare fino al 2 dicembre.

«Il contest – si legge sul testo integrale del bando di concorso – è finalizzato alla selezione di progetti fotografici da esporre all’interno del PAM. Nella sua edizione 2020 è stato inserito all’interno della programmazione della rassegna di arte contemporanea e design Presenze Contemporanee 2020, realizzata dal PAM – Parete Art Museum da giugno 2020 a gennaio 2021. Le finalità dell’intero progetto sono quelle di invitare curatori e artisti alla riflessione sul ruolo del paesaggio nell’esistenza umana, concentrando quest’indagine lungo tre linee concettuali: paesaggio come passaggio, paesaggio come memoria e paesaggio come conflitto».

- Advertisement -

I partecipanti dovranno inviare all’indirizzo email oltrelimmagine2020@gmail.com un progetto fotografico composto da 3 opere attinenti al tema dell’esposizione. «Sono ammesse – continua il bando – immagini realizzate dall’autore in bianco e nero e/o a colori, immagini scansionate scattate su pellicola (negativa o diapositiva) o realizzate direttamente con apparecchi digitali».

Le fotografie dovranno essere accompagnate da una scheda di partecipazione, disponibile insieme al testo integrale del bando sulla pagina Facebook ufficiale del PAM- Parete Art Museum www.facebook.com/pareteartmuseum/ entro e non oltre le ore 23:59 del 02/12/2020. All’interno del bando sono contenuti anche i dettagli tecnici per l’invio delle foto.

Una commissione tecnica selezionerà i lavori in base a criteri tecnici, estetici e di attinenza al tema del contest, che saranno esposti dal 15 dicembre al 31 gennaio prossimo all’interno delle sale del museo PAM. Essa è composta da: Roberto Monte, curatore e designer, membro del comitato scientifico del PAM-Parete Art Museum e dai fotografi: Gaetano del Mauro, ritrattista ufficiale per il Giffoni Film Festival; Tonia Capriello, fondatrice di Artigianato Fotografico; Salvatore Diana, docente presso Artigianato Fotografico; Raffaele Mariniello, specialista di foto di moda e di architettura, e Carlo d’Angiolella, responsabile della sezione fotografica del PAM-Parete Art Museum. Sarà presente nella commissione anche il sindaco di Parete Vito Luigi Pellegrino, che si avvarrà delle sue competenze professionali di architetto.

Per i due vincitori assoluti del concorso sono previsti due premi in denaro: il primo, del valore di 500 euro, assegnato dalla giuria tecnica, il secondo di 200 euro assegnato dalla giuria popolare.

In allegato il bando di concorso, l’abstract del tema e la scheda di partecipazione.
Allegato 2 – Scheda di partecipazione – Oltre L_immagine 2020

Allegato 1 – Abstract – Paesaggio come passaggio, memoria e conflitto

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna".
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La segnalazione: “Coi dissuasori aumentata la sosta selvaggia al Casamale”

Somma Vesuviana. Miseramente fallito l'obiettivo dell'assessore alla Valorizzazione centro storico, Rosalinda Perna che pensava che, spendendo 5124 euro in paletti in ghisa e...

Love for Sant’Anastasia crea “scatole di Natale” per chi ha bisogno, ecco come partecipare

Sant'Anastasia. "Le scatole di Natale" per aiutare, con piccoli pensieri, chi ha bisogno. Una cosa calda, una cosa 'golosa'; un passatempo, un prodotto di...

Sequestrata una tonnellata e mezza di botti illegali e 600 litri di gasolio di contrabbando. Due arresti

Sant'Antimo. Scoperta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio in vista dell’approssimarsi delle festività...

Minaccia dipendente comunale per saltare la fila. 51enne arrestato dai carabinieri

ARZANO. I Carabinieri della tenenza di Arzano hanno arrestato un 51enne già sottoposto alla sorveglianza speciale per aver minacciato una dipendente comunale e colpito...

50mila spettatori per la prima in streaming del Teatro di San Carlo

Napoli. Oltre 30000 biglietti venduti per la prima in streaming del Teatro di San Carlo. Si calcola che dietro ogni singolo biglietto ci fossero...
- Advertisment -