mercoledì 30 Novembre 2022
HomeAppuntamentiApre lo Sportello Federconsumatori a Boscoreale

Apre lo Sportello Federconsumatori a Boscoreale

BOSCOREALE. Apre lo Sportello Federconsumatori. Per la Difesa e la Tutela dei Diritti e dei Servizi per il Cittadino si apre a Boscoreale uno Sportello della FEDERCONSUMATORI ospitato presso l’Associazione socio-culturale “Il Melograno”.

Il Presidente di Federconsumatori Campania Rosario Stornaiuolo e il Presidente de Il Melograno Nicola Marano presenteranno l’iniziativa Venerdì 15 Gennaio alle ore 18,00 presso la sede dell’Associazione sita a Boscoreale in via Matteotti 12. Intervengono il Referente Territoriale  Federconsumatori Avv. Pierpaolo Telese e la Dott.ssa Anna Ruggiero Referente dello Sportello Locale

La Federconsumatori, costituita nel 1988, è un’associazione senza scopo di lucro promossa dalla Cgil che ha come obiettivi prioritari l’informazione e la tutela dei consumatori e utenti. Alla sua costituzione hanno contribuito anche esperti di consumerismo operanti nell’ambito dell’università, dell’informazione e del Parlamento, impegnati da anni in difesa dei diritti dei consumatori.
E’ presente su tutto il territorio nazionale con 998 sportelli per fornire assistenza e consulenza a tutti i cittadini.  I servizi di formazione, consulenza e assistenza sono espletati da esperti qualificati. Il consumatore che lo desideri può associarsi alla Federconsumatori e usufruire del relativo servizio di sportello versando una quota di iscrizione.
La Federconsumatori che già da oltre venti anni opera con competenza e professionalità nella difesa dei diritti dei consumatori: ha promosso molteplici iniziative, incontri, dibattiti, conferenze, ricerche e campagne informative a livello locale, nazionale ed europeo. L’associazione collabora con istituzioni comunitarie e nazionali: la Commissione europea per le politiche dei consumatori, il Parlamento europeo, il Comitato economico e sociale, i Ministeri, il Cnel, la Commissione di garanzia legge n. 146/90, le Regioni, le Province, i Comuni e le Camere di commercio.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti