mercoledì 5 Agosto 2020
Home Cronaca Arrestata la compagna dell'uomo che morì mentre posizionava una bomba

Arrestata la compagna dell’uomo che morì mentre posizionava una bomba

NAPOLI. San Giovanni a Teduccio, arrestata la compagna dell’uomo che perse la vita mentre posizionavano una bomba. L’ordigno doveva essere un “messaggio” per il clan Rinaldi.

Era la sera del 22 dicembre 2017, quando in via Ferrante Imparato, a San Giovanni a Teduccio, due persone in sella a uno scooter piazzarono una bomba vicino al cancello d’ingresso di un condominio. L’ordigno era un “messaggio” del clan “Mazzarella” rivolto ai “Rinaldi”, ma la bomba esplose nelle mani dell’uomo che la stava piazzando. L’uomo perse la vita, mentre la compagna che era con lui riuscì a salvarsi. Oggi i carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti della donna perchè ritenuta responsabile della detenzione dell’ordigno(costruito artigianalmente) e dell’omicidio colposo aggravato da finalità del metodo mafioso.

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Palavolo B1 F. Nives Palmese al servizio della Luvo Barattoli Arzano

La schiacciatrice arriva in Campania dopo quattro anni trascorsi a Bologna "Vengo ad Arzano perché mi piace vincere, ho la voglia e la grinta per...

Scuole, Confapi: i fondi di sistema integrato anche alle paritarie dell’infanzia

Napoli. Stabilite le linee guida per il riparto dei 10 milioni di euro per gli istituti campani Si è tenuto, presso la sede della Regione...

Brusciano. Grazie ai suoi concittadini ritrovato Pasquale Mocerino

Brusciano. Una buona notizia. Poco dopo l'appello del sindaco Giuseppe Montanile sono stati proprio i bruscianesi a ritrovare Pasquale Mocerino. Lo annuncia direttamente il...

Brusciano. Scomparso Pasquale Mocerino, il sindaco “Aiutateci a riportarlo a casa”

BRUSCIANO. "Attiviamoci e collaboriamo con la Famiglia Mocerino per riportare a casa il caro Pasquale". L'appello del sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile per un...

Inchiesta Ospedali Covid, Villani: “Necessario commissariare l’Asl Na1”

Inchiesta Ospedali Covid. Villani (M5S)"É necessario commissariare l'Asl Na1 e reestituire dignità alla Sanità Campana".  “L'inchiesta sugli appalti per gli ospedali Covid ha finalmente...
- Advertisment -