mercoledì 30 Novembre 2022
HomeAppuntamentiArriva a Napoli la “Scuola del Natale” per diventare dei veri elfi,...

Arriva a Napoli la “Scuola del Natale” per diventare dei veri elfi, ecco dove

Napoli. Creature mitologiche dotate di poteri magici che aiutano Babbo Natale a
confezionare i regali, a curare le renne, pulire la slitta e stilare la lista
dei bimbi buoni e dei cattivi, dopo aver letto le letterine. Gli elfi, con il
loro cappellino bizzarro, il completo verde e le calzamaglie a righe, sono i
folletti simbolo del Natale e molti pensano che esistano veramente… lì da
qualche parte nei boschi. In Islanda, infatti, c’è proprio una vera scuola
per imparare i segreti, i comportamenti e le particolarità di queste
creature: la Reykjavik Elf School in cui gli allievi seguono le lezioni ogni
venerdì e alla fine del corso ricevono anche un diploma che li decreta veri
elfi.
Arriva anche a Napoli una scuola speciale in cui i partecipanti, dopo aver
superato diverse prove, saranno decretati elfi a tutti gli effetti con
tanto di diploma. Si tratta della “Scuola del Natale”, il nuovo progetto
targato “Ma dove vivono i cartoni?” di Aurora Manuele con la direzione
artistica di Francesco Chiaiese, che si terrà il 12/13, il 19/20 e il 26/27
novembre all’Oasi Flegrea in via Terracina 221 a Fuorigrotta (Napoli).
Un’avventura unica nel suo genere che, nello stile di “Ma dove vivono i
cartoni?”, consentirà alle famiglie di vivere magici week end a contatto

con la natura e immergersi in esperienze mirabolanti nella straordinaria
atmosfera natalizia.
Varcata la soglia dell’Oasi Flegrea, una straordinaria oasi naturale di circa
60mila metri quadri con tanta vegetazione e un’allegra fattoria degli
animali, le famiglie saranno catapultate nel mondo di Babbo Natale e dei
suoi fidati aiutanti.
Ad accoglierle il Capo Elfo Galileo che racconterà a grandi e piccini la
storia vera degli elfi, con tanti aneddoti e curiosità.
Dopo aver ascoltato la narrazione, tra storia e leggenda, i piccoli delle
famiglie saranno dotati del magico cappellino elfico che permetterà
all’elfo di Babbo Natale di riconoscere la sua famiglia di appartenenza.
Indossati i cappelli, i piccoli si metteranno all’opera ed entreranno nel vivo
del meraviglioso viaggio che li trasformerà in elfi a tutti gli effetti. Si
adopereranno per costruire la magica porticina che servirà – una volta
posizionata a casa al ritorno- a trasportare, ogni notte, un elfo dal Polo
Nord alle case di ogni bimbo. Il kit di benvenuto contiene una porticina
che i bimbi potranno personalizzare a loro piacimento con colori e
decorazioni. Nel kit di benvenuto, inoltre, ogni bambino troverà anche la
polverina magica e la formula per superare le prove. A seguire  tutti
assieme grandi e piccini potranno lanciarsi in una frenetica danza elfica
finale.
Nel corso del viaggio fantasy sono previste anche le riunioni per le
mamme e i papà con l’elfo saggio per il racconto delle tradizioni: uno dei
genitori, infatti, sarà invitato ad una riunione top secret con lo gnomo
saggio del villaggio e gli sarà distribuito il materiale Elf on the Shelf. Ma
non finisce qui! Durante il percorso i partecipanti si imbatteranno nel
cinico Grinch, sempre ostinato a rovinare a tutti le feste. Riusciranno i
piccoli elfi a intenerire il suo cuore “di due taglie troppo piccolo" ?
Questo è solo un assaggio dell’avventura esclusiva de “La scuola del
Natale”, dove si potranno vivere emozioni e sorprese, acquistare anche
uno straordinario elfo sul sito di “Ma dove vivono i cartoni?” da tenere a
fianco al proprio letto… chissà che non possa, poi, diventare reale ed
aprire la porta a Babbo Natale!!!

Alla fine dell’avventura, i piccolo ritireranno il diploma dell’elfo perfetto.
Un modo per vivere un’esperienza interattiva diversa, ma anche per
trascorrere una giornata all’aria aperta, a contatto con la natura e con gli
animali, dove è possibile consumare prodotti tipici dell’Oasi e acquistare a
soli 5 euro la Merenda dell’elfo: Cestino con Cioccolata calda/The caldo,
Muffin, biscottini.

“La scuola del Natale”: un’esperienza da non perdere
Quando? 12/13 novembre 19/20 novembre 26/27 novembre 2022
Dove? Oasi Flegrea, Via Terracina 221, Fuorigrotta (Napoli)
Ingressi: ore 10 – 11 – 12 – 13 – 14 – 15
(Una volta entrati si può restare nell’Oasi per tutta la giornata, non si può
portare cibo dall’esterno)

Per info e prenotazioni:
www.madovevivonoicartoni.it
Info line 081/8678369
Whatsapp 327/2540679

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti