martedì 29 Novembre 2022
HomeAttualitàArzano Volley: Coach Antonio Piscopo salva un’anziana in arresto cardiaco

Arzano Volley: Coach Antonio Piscopo salva un’anziana in arresto cardiaco

Dalla teoria alla pratica: un passaggio che questa mattina ha consentito al direttore tecnico della Luvo Barattoli Arzano Volley, di salvare la vita ad un’anziana della sua città che mostrava segni di sofferenza cardiaca.

Il tecnico ha praticato due massaggi cardiaci alla signora che mostrava chiari segni di sofferenza. Labbra viola e volto sbiancato. Sono state fondamentali le nozioni apprese nel corso per il brevetto per l’uso del defibrillatore ed anche quelle per la rianimazione cardiopolmonare. Del resto, chi ha la responsabilità di ospitare tanti atleti in palestra deve essere pronto a contrastare ogni evenienza sia in campo che fuori, come in questo caso.

L’episodio è avvenuto nella centralissima via Napoli di Arzano a pochi passi dal palazzetto che ospita le gare della prima squadra iscritta al campionato di serie B1 femminile. L’intervento si è protratto fino all’arrivo dell’ambulanza che l’ha trasportata all’ospedale di Giugliano. Nei prossimi giorni l’Arzano Volley continuerà ad informarsi sul suo stato di salute, sperando che questo malore diventi per lei solo un brutto ricordo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti