sabato 23 Ottobre 2021
HomeAttualitàAsl Napoli 3 Sud, ritiro cartelle cliniche attivo il nuovo portale

Asl Napoli 3 Sud, ritiro cartelle cliniche attivo il nuovo portale

Napoli.  Per tutti i cittadini residenti sul territorio dell’Asl Napoli 3 Sud in possesso dell’identità digitale Spid (accesso ai servizi telematici delle pubbliche amministrazioni) è attivo il servizio di rilascio on-line di cartelle cliniche digitalizzate (Cds). La piattaforma consente ai cittadini di ritirare i documenti sanitari nel rispetto della privacy, senza spostarsi fisicamente dalle proprie abitazioni mediante l’utilizzo di una procedura semplice, veloce e affidabile. Si tratta di un supporto di grande utilità anche alla luce dell’emergenza sanitaria e del conseguente sovraccarico che le strutture sanitarie devono affrontare quotidianamente. Con lo stesso sistema, l’utente potrà effettuare on-line anche il pagamento del ticket utilizzando il servizio Pagopa fornito dalla Regione Campania. La piattaforma Cds renderà disponibili copia delle cartelle cliniche prodotte dall’Azienda sanitaria negli ultimi anni, accelerando così il processo di digitalizzazione della pubblica amministrazione. Sono già attivi, presso i presidi ospedalieri dell’Asl Napoli 3 Sud gli sportelli SpidPoint aperti al pubblico dove i cittadini potranno richiedere ed ottenere gratuitamente le credenziali Spid necessarie per accedere al servizio telematico e ricevere tutte le informazioni.

Gli sportelli sono attivi: lunedì, mercoledì, venerdì ore 8:30-13:00; martedì e giovedì ore 8:30-13:00 e 14:00-16:00.

Leggi anche

S.Anastasia. Bimbi in festa con la S.Ciro Onlus e Fortitudo Pallacanestro

Record di vaccinazioni per i medici di famiglia, in Campania raggiunti 450.000 cittadini

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti