giovedì 23 Marzo 2023
HomeSanitàAsl Napoli 3 Sud - “Scuole che promuovono Salute”

Asl Napoli 3 Sud – “Scuole che promuovono Salute”

Con il Piano regionale prevenzione 2020/25 della Regione Campania – programma “Scuole che Promuovono Salute”, sono state approvate le linee di attività offerte agli istituti scolastici di ogni grado afferenti al territorio dell’Asl Napoli 3 Sud.
I contenuti saranno illustrati oggi lunedì 13 febbraio 2023 dalle ore 15:00 alle ore 18:00 presso la Sala De Guevara – direzione generale (via Marconi, 66 – Torre del Greco) nel corso di un convegno voluto dalla direzione strategica aziendale guidata dal direttore generale Giuseppe Russo ed a cui parteciperà il direttore sanitario aziendale Elvira Bianco, i dirigenti scolastici e gli insegnanti referenti educazione alla salute.
Il Catalogo rappresenta un’offerta per la Scuola sui principali temi di prevenzione e promozione alla salute: sana e corretta alimentazione, attività fisica e contrasto alla sedentarietà, educazione per la prevenzione degli incidenti stradali, prevenzione dell’uso di tabacco – alcol e sostanze stupefacenti, contrasto al bullismo e cyberbullismo omotransfobico, promozione della vaccinazione, prevenzione del randagismo, promozione della cultura della solidarietà, la donazione degli organi e informazione sulla prevenzione delle infezioni sessualmente trasmesse (Ist) a tutela dei giovani, delle donne e delle famiglie. Il Programma delle attività è coordinato dal referente aziendale e direttore della servizio igiene degli alimenti e nutrizione (Sian) Pierluigi Pecoraro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti