lunedì 1 Giugno 2020
Home Attualità Asl Salerno, prevenzione del randagismo: nuovi obblighi per i proprietari

Asl Salerno, prevenzione del randagismo: nuovi obblighi per i proprietari

SALERNO. Rispetto e benessere dei nostri animali e prevenzione del randagismo Nuovi obblighi per proprietari e Comuni con la legge regionale n. 3/2019

Martedì 11 giugno 2019, alle ore 9,00, presso il Teatro agli Olivetani – sede ASL Salerno di via F. Ricco, a Nocera Inferiore, si terrà un incontro sul tema
Disposizioni volte a tutelare il rispetto ed il benessere degli animali d’affezione e a prevenire il randagismo
nel corso del quale saranno illustrate le norme ed i nuovi obblighi introdotti dalla legge regionale 11 aprile 2019, n. 3.
Interverranno, tra gli altri:
Dott. Mario lervolino, Commissario Straordinario ASL Salerno Dott. Domenico Della Porta, Direttore Dipartimento di Prevenzione ASL Salerno Prof. Orlando Paciello, Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Salerno Dott. Paolo Sarnelli, Responsabile UOD Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria della Regione Campania Dott. Vincenzo Caputo, Direttore Centro di Riferimento Regionale per l’Igiene Urbana Veterinaria.
Gli aspetti legati al benessere degli animali d’affezione, al Registro tumori animali, alla prevenzione del randagismo, alla rete delle sale necroscopiche, ed a tutto quanto previsto dalla legge 3/2019 saranno oggetto degli interventi tecnici che vedranno relatori la dott.ssa Marina Pompameo, Direttore POV, Responsabile delle attività di elevata specialità di supporto alle AA.SS.LL. per gli animali senza padrone, il dott. Guido Rosato, Responsabile dell’Area Benessere Animale ed Epidemiologia applicata al sinantropismo, CRIUV, e il dott. Luigi Toro, Responsabile Registro Tumori Animali Provinciale, ASL Salerno.
Concluderà i lavori l’on. Carmine De Pascale, Consigliere Regionale e relatore della Legge Regionale n.3/2019
Nell’occasione ci sarà il taglio del nastro inaugurale della Sala necroscopie per animali dell’Asl di Salerno.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Lettera per il Comune: “Al Casamale spaccio, inciviltà e degrado. Quanto costa la dignità?”

Somma Vesuviana. Riceviamo una lettera da una nostra lettrice, Anna Esposito, che segnala alcuni disagi del borgo antico Casamale sottolineando come giovani imprenditori...

Il Nisida Live Festival resiste con la mostra “Quarantena” sulla rivista EFFE

Dieci fotografi per raccontare il tempo sospeso all'ombra del Vesuvio Il Nisida Live Festival resiste. A causa del coronavirus non è stato possibile offrire lo...

Cultura napoletana, il format di Lucio Ciotola e Salvatore Giordano

NAPOLI. La cultura napoletana come "Cura animae" durante la pandemia: "Na sera pe' viche 'e Napule". Nelle ultime settimane il termine "live" è utilizzato con...

Orari locali a Napoli, il Tar accoglie il ricorso di De Luca

NAPOLI. Il Tar della Campania ha accolto il ricorso della Regione Campania contro l'ordinanza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Sospesa, dunque, l'ordinanza...

Crollo in uno stabile a Napoli. Morti due operai

NAPOLI. Crollo in uno stabile in ristrutturazione a Napoli, morti due operai. carabinieri e Vigili del Fuoco sul posto. Si cercano feriti. Sono stati estratti dalle...
- Advertisment -