giovedì 22 Aprile 2021
HomeAttualitàAssociazionismo. Uici, Solid'arte e Asd Real Vesuviana cercano volontari

Associazionismo. Uici, Solid’arte e Asd Real Vesuviana cercano volontari

SANT’ANASTASIA. Volontari si nasce, non lo si diventa.
Il cuore da muscolo involontario a  fonte inesauribile d’amore,  l’unico capace di operare miracoli. Ogni  volta in cui un cuore riscalda in modo incondizionato  un altro  cuore è artefice del più bel miracolo, il miracolo del dare senza limiti, senza tempo, senza ma, né perchè. Gli operatori di tutto ciò sono i volontari, gli angeli della vita,  che, con la loro luce speciale, illuminano gli altri. I volontari danno sapore alla vita, rendendola un miracolo e le loro figure oggi sono sempre più fondamentali. Volontari si nasce, non lo si diventa, perchè il volontario prima della competenza, prima di tutto, deve  portare in sè e con sè un cuore con lo sguardo a 360 gradi, capace di rendere possibile anche l’impossibile. I disabili visivi  in questa fase delicata in cui ci troviamo hanno come gli altri il desiderio di ripartire, di ricominciare, sapendo bene di poterlo fare, solo se in sicurezza; i volontari sono per i disabili visivi, in special modo, per coloro che hanno qualche difficoltà in più, un’oasi nel deserto; insieme volontari e disabili, con l’arricchimento reciproco, renderanno quel deserto ricco di fiori, colmo di quella vegetazione che  ha un solo nome, amore e che ha mille sfaccettature: solidarietà, altruismo, speranza, gioia, semplicità e volontà. Cerchiamo volontari! Le Associazioni: Unione Italiana Ciechi, Solid’arte, A.S.D. Real Vesuviana, cercano volontari. Se hai voglia di fare una nuova esperienza di vita, se hai la possibilità di donare un po’ del tuo tempo agli altri, questo è il momento giusto. Durante la prima fase della pandemia abbiamo attivato per i nostri soci un servizio telefonico che è risultato di grande utilità. Cerchiamo pertanto, in particolare, persone disposte ad effettuare semplici telefonate per trasmettere informazioni, o per accogliere richieste di aiuto. È arrivato il tuo momento, non esitare, provaci! Ricorda: Anche un piccolo gesto può essere prezioso per chi è nel bisogno.
I nostri contatti: Segreteria 3346048850  Email: uici.anastasia@gmail.com  Referente: Giuseppe Fornaro UICI presso la sede della biblioteca comunale via Arco, 54  80048 Sant’Anastasia  (NA).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti