sabato 24 Settembre 2022
HomePoliticaAuriemma (Pd): "Vogliamo che Somma torni a sperare e crescere"

Auriemma (Pd): “Vogliamo che Somma torni a sperare e crescere”

SOMMA VESUVIANA. Un’amministrazione condivisa, partecipata, attiva e trasparente: questi sono i principi che stanno animando il tour elettorale di Auriemma, sostenuto dalle liste Pd, Somma Bene Comune e PSI.

“Non mi appartengono le solite strategie – spiega Auriemma – né le logiche di spartizione senza visioni programmatiche serie e partecipate. Apriamo lo sguardo, diamo ora a Somma tutte le risposte, rapide ed efficaci, perché torni a sperare, a credere in se stessa, a crescere e condividere solidarietà per i più deboli. Dopo anni di malgoverno, di logiche clientelari tutt’oggi impiegate a fini elettorali la città ha bisogno della buona politica, fatta di persone oneste e coraggiose”. Nei giorni scorsi a sostegno di Auriemma è intervenuta anche Assunta Tartaglione, deputata e segretario regionale del Partito Democratico, che ha sottolineato: “La candidatura di Auriemma è una proposta politica concreta, per un percorso a servizio del territorio. Con Auriemma, col suo spirito di servizio e con un progetto politico così denso di contenuti sarà possibile sradicare Somma dalla vecchia politica che tanto male ha fatto e scrivere finalmente le pagine del rinnovamento”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti