giovedì 29 Settembre 2022
HomeCultura e SpettacoliAvella, "I racconti di Dioniso" con l'attrice Rosaria De Cicco

Avella, “I racconti di Dioniso” con l’attrice Rosaria De Cicco

I Racconti di Dioniso, appuntamento alle Tombe Romane con l’attrice Rosaria De Cicco per lo spettacolo “Pompeii”

Nuovo appuntamento per “I racconti di Dioniso presso la suggestiva ed incantevole location delle Tombe Romane di Avella domenica 18 settembre alle ore 19:00.

I mausolei avellani ospiteranno il monologo teatrale Pompeii con l’attrice partenopea Rosaria De Cicco, dove si proverà a comprare la realtà della Pompei nel 79 d.C. con quella attuale del 2022; due epoche totalmente differenti a livello storico e temporale, ma sostanzialmente uguali.

Se una donna della Pompei del 79 d.C. si risvegliasse nel 2022, epoca dove la fanno da padrone i social network, l’avanzamento tecnologico, la malapolitica e tanto altro, come reagirebbe la protagonista? Ci sarebbero davvero tante differenze?

Per poter assistere allo spettacolo risulta essere necessaria la prenotazione, potendo contattare le seguenti utenze: 3792377322- 3898729750 / info@mens-lab.it . E’, inoltre, necessario acquisire il biglietto per poter assistere allo spettacolo; di seguito, i costi dei biglietti:

 

  • biglietto intero: euro 10;
  • biglietto ridotto: euro 5 (dai 6 ai 10 anni);
  • biglietto gratis fino ai 5 anni e ai diversabili;

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti