sabato 24 Ottobre 2020
Home Attualità AVVICENDAMENTO AL COMANDO AEROPORTO CAPODICHINO “UGO NIUTTA” DI NAPOLI

AVVICENDAMENTO AL COMANDO AEROPORTO CAPODICHINO “UGO NIUTTA” DI NAPOLI

Il Colonnello FERRAMONDO cede il comando dell’Aeroporto MIlitare al Colonnello VICARI.

Venerdì 18 settembre 2020, presso il Comando Aeroporto di Capodichino si è svolta la cerimonia del cambio di comando tra il Comandante uscente, il Colonnello Stefano Ferramondo, ed il Comandante subentrante, il Colonnello Vittorio Vicari.

- Advertisement -

La cerimonia è stata presieduta dal Generale di Divisione Aerea Achille Cazzaniga, Comandante il Comando delle Forze di Supporto e Speciali (CFSS), con la partecipazione di una rappresentanza delle più alte autorità civili, militari e religiose locali, in linea con le prescrizioni stabilite dalla situazione emergenziale in corso.

Il Colonnello Ferramondo, dopo aver rivolto i propri saluti e ringraziamenti alle autorità intervenute, che con la loro presenza hanno dato spessore alla cerimonia, ha evidenziato “…l’importanza delle attività condotte in sinergia con le Istituzioni e le Associazioni Locali che si occupano della salvaguardia, della sicurezza e della legalità”. Inoltre ha rimarcato “…il valore di fare squadra per raggiungere gli obiettivi definiti dalla Forza Armata e contestualmente di far fronte al cambiamento dell’organizzazione, vivendolo come momento di crescita sia lavorativa che personale”.

Il Colonnello Vicari, Comandante subentrante, nel suo discorso ha espresso parole di ringraziamento verso gli Alti vertici di Forza Armata che hanno riposto in lui la fiducia con questa importante nomina. Successivamente, il neo Comandante, rivolgendosi al personale ha sottolineato “Con la mia determinazione impiegherò tutte le energie e le risorse professionali a mia disposizione per conseguire tutti gli obiettivi assegnatomi”. E aggiunge: “Sono fiero ed orgoglioso di essere li vostro Comandante e confido nella vostra serietà ed impegno, per affrontare le sfide che ci attendono in questo particolare momento storico”. A conclusione del suo discorso ha voluto ringraziare il Colonnello Ferramondo per aver contribuito significativamente alla crescita di questa realtà nei due anni di comando.

Il Generale Cazzaniga, comandante del CFSS, ha infine preso la parola esprimendo al Colonnello Ferramondo ed al personale dell’Aeroporto Napoletano il proprio sincero apprezzamento per l’eccellente lavoro svolto, che, attraverso il “gioco di squadra”, ha permesso il raggiungimento di tutti i traguardi per il sostegno della difesa e della collettività.

Inoltre la massima autorità ha sottolineato che Capodichino ha conseguito “risultati encomiabili, supportando il dispositivo “Strade Sicure”, contribuendo alla lotta agli incendi boschivi, i voli umanitari e voli ospedale in favore della collettività” diventando, nel tempo, punto di riferimento fondamentale per le attività Interforze e per la collaborazione Internazionale.

In conclusione, il Gen. Cazzaniga rivolgendosi ai presenti: “Stringetevi attorno al vostro Comandante, siate fieri di ciò che siete e di quello che fate. Al vostro fianco ci saranno sempre la Forza Armata, la Comunità Partenopea e questo territorio ricco di storia e di bellezza; un patrimonio che tutto il mondo vi invidia!”.

Comandante uscente, Colonnello Stefano Ferramondo; Comandante subentrante, Colonnello Vittorio Vicari; Comandante il Comando delle Forze di Supporto e Speciali (CFSS), Generale di Divisione Aerea Achille Cazzaniga.

Il Comando Aeroporto di Capodichino, a suo tempo progettato e costruito per divenire la sede dell’Accademia Aeronautica, poi base operativa del 4° Stormo e della 4a Aerobrigata Intercettori, nonché del 86° Gruppo AntiSom, assicura oggi supporto logistico a diversi Enti ivi ubicati (5° Gruppo Manutenzione Velivoli, Ufficio Tecnico Territoriale di Napoli della Direzione Armamenti Aeronautici per la Aeronavigabilità, 6° Reparto Volo della Polizia di Stato, Sezione Aerea della Guardia di Finanza, Unità cinofila della Guardia di Finanza) ed alla base della Marina Militare Statunitense (U.S. Naval Support Activity) nei confronti della quale garantisce l’esercizio della sovranità nazionale, sovrintende all’applicazione degli accordi bilaterali relativi alla presenza dei reparti USA stanziali o rischierati sull’aeroporto, supervisionandone l’attività di volo e operativa, e funge la elemento di collegamento con le autorità nazionali a livello locale. Il Comando Aeroporto Capodichino è anche hub logistico a favore del Raggruppamento Campania dell’E.I. nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”.

Inoltre, nell’ambito dei servizi alla collettività, fornisce supporto di linea volo 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, a voli militari e di Stato, nonché a quelli per il trasporto aereo sanitario di organi e di pazienti bisognosi di cure urgenti, spesso in imminente pericolo di vita.

Aeronautica Militare Comando Aeroporto di Capodichino – AeropCapodichino@aeronautica.difesa.it – Viale Comandante Umberto Maddalena, 9 – 80144 Napoli (IT)

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Controllo antiCovid, la polizia locale scopre barbiere e parrucchiere abusivi

Marigliano. Controlli che hanno l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, soprattutto riguardo i contagi da Coronavirus. Sono quelli che stanno portando avanti...

Manifestanti no-lockdown, guerriglia urbana a Napoli

NAPOLI. Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti...

A San Giuseppe Vesuviano una donna è morta per Covid, il cordoglio del sindaco

San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Un nuovo decesso per Coronavirus. A comunicarlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. "Mi hanno...

I sindaci scrivono a Conte e De Luca: “Signori Presidenti, siamo al collasso”

Pubblichiamo la lettera dei sindaci inviata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "All'onorevole presidente del consiglio...

Somma Vesuviana Autism Friendly, parte il progetto “una città per tutti”

Somma Vesuviana. Via al progetto Prende il via il progetto “UNA CITTA’ PER TUTTI: Somma Vesuviana Autism Friendly” per la realizzazione in città di una...
- Advertisment -