giovedì 25 Luglio 2024
HomePoliticaBallottaggio Torre Annunziata: Oplonti Futura e M5s entrano in consiglio comunale con...

Ballottaggio Torre Annunziata: Oplonti Futura e M5s entrano in consiglio comunale con due eletti ciascuno [LE TABELLE]

Le elezioni comunali a Torre Annunziata hanno portato a una situazione complessa, con una composizione del consiglio comunale che dipende strettamente dai risultati elettorali e dal metodo d’Hondt per l’assegnazione dei seggi. Ecco una panoramica dettagliata delle possibili composizioni del consiglio comunale in base ai diversi scenari di vittoria che offre una sola certezza: comunque vada il ballottaggio, Oplonti Futura e il M5s all’opposizione prenderanno due consiglieri ciascuna.

Metodo d’Hondt e Assegnazione dei Seggi

Il metodo d’Hondt è un sistema di ripartizione dei seggi che si applica dividendone la cifra elettorale di ciascuna lista per 1, 2, 3, e così via fino alla concorrenza dei seggi da assegnare. I quozienti ottenuti vengono poi ordinati in modo decrescente e i seggi vengono attribuiti alle liste con i quozienti più alti.

Nel caso di Torre Annunziata il consiglio comunale sarà composto dal sindaco più 14 membri della maggioranza e 8 dell’opposizione, più il candidato sindaco perdente al ballottaggio.

## Scenario 1: Vittoria di Cuccurullo

Se Cuccurullo dovesse vincere, la composizione del consiglio comunale sarebbe la seguente:

 Maggioranza (15 Seggi)
Corrado Cuccurullo: 1 seggio
Partito Democratico: 4 seggi
Torre Annunziata Libera: 3 seggi
Area Socialista: 2 seggi
Popolari per la Pace: 2 seggi
+Europa: 1 seggio
–  Azione: 1 seggio
Progressisti e Democratici: 1 seggio

Opposizione (9 Seggi)
Carmine Alfano: 1 seggio
Oplonti Futura: 2 seggi
Movimento 5 Stelle: 2 seggi
Fare Democratico: 2 seggio
Torre dei Valori: 1 seggio
3C Cultura, Civiltà e Cambiamento: 1 seggio

Tabella 1: Scenario con Cuccurullo Sindaco

SINDACO CUCCURULLO + 14 SEGGI VOTI VOTI/2 VOTI/3 VOTI/4
PARTITO DEMOCRATICO 2264 1132 755 566
TORRE ANNUNZIATA LIBERA 1902 951 634 476
AREA SOCIALISTA 1298 649 433 325
POPOLARI PER LA PACE 1007 504 336 252
+EUROPA 622 311 207 156
PROGRESSISTI E DEMOCRATICI 584 292 195 146
PER LE PERSONE E LA COMUNITA’ 472 236 157 118
OPPOSIZIONE: ALFANO + 8 SEGGI VOTI VOTI/2 VOTI/3 VOTI/4
OPLONTI FUTURA 2246 1123 749 562
MOVIMENTO 5 STELLE 2085 1043 695 521
FARE DEMOCRATICO 2050 1025 683 513
TORRE DEI VALORI 1176 588 392 294
3C CULTURA, CIVILTA’ E CAMBIAMENTO 976 488 325 244
ITALIA VIVA 966 483 322 242
ORGOGLIO E DIGNITA’ TORRESE 860 430 287 215
FORZA ITALIA – PPE 677 339 226 169
INSIEME PER TORRE 512 256 171 128
FRATELLI D’ITALIA 459 230 153 115

Il partito PER non riuscirebbe a entrare in consiglio comunale per soli 4 voti di scarto con la lista civica di Alfieri.

Scenario 2: Vittoria di Alfano

Se, invece, Alfano dovesse vincere, la situazione sarebbe così configurata:

Maggioranza (15 Seggi)
Carmine Alfano: 1 seggio
Fare Democratico: 4 seggi
Torre dei Valori: 2 seggi
3C Cultura, Civiltà e Cambiamento: 2 seggi
Italia Viva: 2 seggi
Orgoglio e Dignità Torrese: 2 seggi
Forza Italia – PPE: 1 seggio
Insieme per Torre: 1 seggio

Opposizione (9 Seggi)
Cuccurullo: 1 seggio
Partito Democratico: 2 seggi
Oplonti Futura: 2 seggi
Movimento 5 Stelle: 2 seggi
Torre Annunziata Libera: 1 seggio
Area Socialista: 1 seggio

Tabella 2: Scenario con Alfano Sindaco

SINDACO ALFANO + 14 SEGGI VOTI VOTI/2 VOTI/3 VOTI/4
FARE DEMOCRATICO 2050 1025 683 513
TORRE DEI VALORI 1176 588 392 294
3C CULTURA, CIVILTA’ E CAMBIAMENTO 976 488 325 244
ITALIA VIVA 966 483 322 242
ORGOGLIO E DIGNITA’ TORRESE 860 430 287 215
FORZA ITALIA – PPE 677 339 226 169
INSIEME PER TORRE 512 256 171 128
FRATELLI D’ITALIA 459 230 153 115
OPPOSIZIONE: CUCCURULLO + 8 SEGGI VOTI VOTI/2 VOTI/3 VOTI/4
PARTITO DEMOCRATICO 2264 1132 755 566
OPLONTI FUTURA 2246 1123 749 562
MOVIMENTO 5 STELLE 2085 1043 695 521
TORRE ANNUNZIATA LIBERA 1902 951 634 476
AREA SOCIALISTA 1298 649 433 325
POPOLARI PER LA PACE 1007 504 336 252
+EUROPA 622 311 207 156
PROGRESSISTI E DEMOCRATICI 584 292 195 146
PER LE PERSONE E LA COMUNITA’ 472 236 157 118

Fratelli d’Italia non riuscirebbe in nessun caso ad entrare in consiglio comunale.

Scenario 3: Vittoria di Cuccurullo con apparentamento di una lista tra Oplonti Futura e M5s

In questo caso, restando invariato il numero di consiglieri che vengono attribuiti alla maggioranza, Oplonti Futura o Il M5S guadagnerebbero un consigliere, passando a 3, mentre la maggioranza ne perderebbe 3: Libera e Popolari per la Pace avrebbero un consigliere in meno, mentre i Progressisti e Democratici non avrebbero rappresentato il proprio consigliere. L’opposizione di Alfano guadagnerebbe 2 consiglieri che andrebbero a Italia Viva e Orgoglio e Dignità Torrese

Scenario 4: Vittoria di Alfano con apparentamento di una lista tra Oplonti Futura e M5s

E’ stato il candidato sindaco Alfano ad aprire immediatamente ad Oplonti Futura e Movimento 5 stelle; nel caso fosse solo una delle due liste ad apparentarsi con il centrodestra queste arriverebbero a 4 consiglieri con 3 consiglieri con fare democratico, 2 ciascuno per Torre dei Valori e 3c, ed uno per Italia Viva, Orgoglio e dignità e Forza Italia.

Scenario 5: Vittoria di Alfano con apparentamento delle due liste di Oplonti Futura e M5s

Questo scenario, proposto dal sindaco di centrodestra, farebbe guadagnare anche un seggio al M5s, che sarebbe “perso” – rispetto all’ipotesi precedente, da Fratelli d’Italia.

Considerazioni Finali

Gli ultimi 3 scenari sono alquanto improbabili, da una parte perchè i candidati sindaci di Oplonti Futura e del M5s avevano dichiarato in anticipo che al secondo turno non si sarebbero alleati in nessun caso con gli avversari mentre dall’altra si romperebbero gli equilibri delle coalizioni che perderebbero propri rappresentanti in consiglio comunale.

Quindi, chi pensava di poter contare sull’appoggio degli elettori di Oplonti Futura e del Movimento 5 stelle in base al maggior numero di consiglieri di opposizione che sarebbero stati eletti in caso di vittoria di un candidato rispetto all’altro dovrà rivedere i propri piani.

Ora la palla (la matita elettorale) è in mano anche ai sostenitori delle due liste che si sono presentati senza apparentamenti. Cuccurullo e Alfano dovranno convincere questi elettori a riporre in loro la loro fiducia non potendo prescindere dall’eccezionale risultato ottenuto da Oplonti futura e quello del Movimento 5 stelle.

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche