venerdì 27 Gennaio 2023
HomeCronacaBlitz dei carabinieri nella 219 di Pomigliano, sequestrate armi e droga

Blitz dei carabinieri nella 219 di Pomigliano, sequestrate armi e droga

Pomigliano d’Arco. È in corso a Pomigliano D’Arco un servizio a largo raggio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna insieme a quelli del nucleo cinofili del Comando provinciale di Napoli e del Reggimento Campania. Nella lente dei controlli, effettuato grazie anche al prezioso contributo del nucleo Carabinieri artificieri, il complesso di edilizia popolare 219.
Diverse le perquisizioni domiciliari e nelle aree comuni che hanno permesso di rinvenire e sequestrare diverse armi e droga. I Carabinieri, in alcune aree comuni del complesso, hanno già trovato 2 pistole semiautomatiche calibro 9 cariche e pronte all’uso, 1 pistola a tamburo 357 magnum carica, 1 fucile da caccia, 2 pistole scacciacani prive del tappo rosso e 20 cartucce calibro 12.
Non solo armi ma anche droga, sequestrato 1 panetto di hashish da 150 grammi e diversi manoscritti verosimilmente riconducibili all’attività di spaccio e sui quali verranno svolte le dovute indagini.
Un controllo capillare che ha permesso al momento di controllare 36 auto ed identificare 50 persone. Il servizio di controllo prosegue.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti