mercoledì 24 Luglio 2024
HomeCronacaBlitz nei cantieri edili, scoperti lavori abusivi e smaltimento illecito

Blitz nei cantieri edili, scoperti lavori abusivi e smaltimento illecito

ARZANO. Lavori edili abusivi e smaltimento rifiuti da cantiere, controlli e sanzioni.

cantiere edile-controlli
cantiere edile-controlli

Controllo e pattugliamento del territorio, verifiche su lavori edilizi e sulla regolarità nello smaltimento dei rifiuti da cantieri, sono le priorità nei controlli indicate ai suoi uomini dal Maggiore Biagio Chiariello, Comandante della Polizia Locale di Arzano da pochi giorni.

controlli-polizia-locale
controlli-polizia-locale

Da diversi giorni gli operatori della Polizia Municipale controllano il territorio al fine di debellare condotte riconducibili agli inquinamenti ambientali e irregolarità nelle soste. In tale ottica l’altro giorno, mentre una pattuglia monitorava una zona del territorio, ha notato un camion fermo all’esterno di un locale commerciale. Nel locale, la presenza di alcuni operai, di sacchi con materiale proveniente da attività edilizia, e diversi inerti a terra. Identificati i lavoratori, si è risaliti alle generalità della ditta e del committente, entrambe di Arzano, che avevano iniziato le opere senza alcuna comunicazione all’ufficio del Comune. Invitati presso la sede del Comando di via Ferrara, sono state verbalizzate le attività con il tutto inviato all’Ufficio antiabusivismo che provvedeva ad adottare le sanzioni di circa a circa mille euro a carico della ditta e del committente. I lavori sono stati subito sospesi con la ditta che ha provveduto allo smaltimento, regolare, degli inerti edili.

cantiere edile-controlli
cantiere edile-controlli

I controlli sono proseguiti per le soste selvagge con numerose sanzioni elevate per soste sui marciapiedi, in doppia fila e senso vietato di marcia, due i veicoli posti sotto sequestro per mancata copertura assicurativa.

cantiere edile-rifiuti
cantiere edile-rifiuti

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni al fine di garantire il rispetto delle norme a tutela dell’ambiente e del decoro urbano, nonché in viabilità.

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche