mercoledì 27 Gennaio 2021
Home Cronaca Bomba carta davanti alla macelleria al borgo Trocchia

Bomba carta davanti alla macelleria al borgo Trocchia

POLLENA TROCCHIA. Boato nella notte, esplosa una bomba carta davanti alla saracinesca di una macelleria in via Roma, al borgo Trocchia.  La forte deflagrazione, avvertita poco prima dell’una di questa notte, ha gettato nel panico i residenti della zona, svegliati di soprassalto dal boato.

Il titolare, C.B., ancora sotto choc ha dichiarato di non aver mai subito intimidazioni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia del commissariato di San Giorgio a Cremano che hanno avviato le indagini per le quali non si esclude nessuna pista al momento. La potente deflagrazione ha frantumato anche i vetri di diverse finestre delle abitazioni vicine alla macelleria colpita dall’ordigno. Questa mattina è stato sentito il titolare, C.B., che insieme alla moglie gestisce lo storico esercizio commerciale in via Roma: vita privata ma anche il racket potrebbero essere le cause della ritorsione ai danni del commerciante. Al vaglio anche alcuni filmati del sistema di videosorveglianza installati nella zona.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -