mercoledì 21 Aprile 2021
HomePoliticaBombe a Somma Vesuviana, Celestino Allocca: “Cittadini onesti non abbassino la testa”

Bombe a Somma Vesuviana, Celestino Allocca: “Cittadini onesti non abbassino la testa”

Somma Vesuviana. “A Somma Vesuviana continuano a verificarsi episodi estremamente gravi. La verità giudiziaria su questi fatti dovrà scoprirla la magistratura, insieme alle forze dell’ordine. Ma nel rappresentare l’opposizione io, come uomo libero e semplice cittadino, non posso restare in silenzio”. Così Celestino Allocca, già candidato sindaco a Somma Vesuviana e attualmente consigliere comunale di opposizione, commenta sui social l’ennesimo atto intimidatorio avvenuto a Somma Vesuviana.

Continua Allocca: “Ho già chiesto, insieme ad altri colleghi consiglieri, che il Sindaco Salvatore Di Sarno riferisca in Consiglio comunale il più presto possibile. A Somma Vesuviana, città libera e democratica, deve esserci la libertà di fare politica senza condizionamenti. E se tale libertà non c’è, non possiamo fare finta di niente”.

Celestino Allocca, poi, lancia un appello ai “cittadini onesti di Somma Vesuviana” e spiega: “Sono la stragrande maggioranza, a loro dico: non abbassiamo la testa, non molliamo e, soprattutto, non restiamo in silenzio. Questa non è la città delle bombe”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti