giovedì 9 Luglio 2020
Home Attualità Boom separazioni post lockdown. Il convegno social dell'avv. Marzatico

Boom separazioni post lockdown. Il convegno social dell’avv. Marzatico

NAPOLI. Separazioni e mancato obbligo di mantenimento per la crisi economica causata dal coronavirus, domani l’avvocato Stefano Marzatico in diretta Facebook spiegherá il fenomeno e le novità giurisprudenziali.

Incontro in streaming per l‘avvocato Stefano Marzatico, consigliere della sesta Municipalità di Napoli (Ponticelli, Barra, San Giovanni), che domani lunedì 29 giugno alle 14 sulla sua pagina ufficiale Facebook: https://www.facebook.com/debitieimpresetutelafamiglia/ parlerà in diretta di “Covi-19, crisi familiare e tutela minori”. Dopo il lockdown, causato dalla pandemia di coronavirus, che ha costretto per tante settimane le coppie a convivere “forzatamente” insieme 24 ore al giorno senza possibilità di uscire (se non per esigenze urgenti), si è registrato un considerevole aumento di richieste di separazioni. Altro tasto dolente riguarda le coppie già separate, dove i padri non sono riusciti a coprire l’assegno di mantenimento per l’assenza di lavoro o i ritardi della cassa integrazione destinata ai dipendenti. Insomma il Covid-19 non ha soltanto “attentato” alla nostra salute e distrutto l’economia di intere nazioni ma ha scosso terribilmente le fondamenta di quelle famiglie già in crisi. Per questo l’avvocato Marzatico ha deciso di interagire con le famiglie per seguire e soprattutto informare chi è stato “travolto” da queste problematiche. “Questa condizione di isolamento ha portato una serie di conseguenze sociali e psicologiche all’interno delle famiglie” spiega Marzatico e continua: “crisi familiari e mancati guadagni hanno fatto saltare gli schemi delle coppie già separate o in procinto di farlo. Ad esempio il diritto di visita che non è stato rispettato o l’assegno di mantenimento che non è stato versato perchè non c’erano entrate”. L’avvocato ci spiega le motivazioni della sua iniziativa:Ho deciso di realizzare questo convegno per analizzare l’aspetto sociologico di queste crisi familiari perchè prima di decidere per la separazione sarebbe necessario tentare una mediazione familiare o individuare un professionista competente del settore per sanare i conflitti nati durante il lockdown”. Durante la diretta saranno spiegate delle novità giurisprudenziali anche in merito al mancato obbligo di mantenimento. Infatti normalmente chi disattende alla disposizione va incontro a denuncia penale ma in questo caso la cassazione ha sancito che non sussiste reato se c’è una rigorosa prova ddi impossibilità a provvedere. L’avvocato Marzatico infine conclude: “L’invito è quello di recarsi da un professionista che sia in grado di individuare che ci siano effettivamente elementi che determinano la mancanza di quell’ affectio maritalis per poter procedere alla separazione. Ogni avvocato deve avere la sensibilità di valutare se effettivamente bisogna andare avanti o se è un conflitto che può rientrare”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Appello urgente per il tabaccaio ferito: serve sangue. Sindaco: “Doniamo”

SOMMA VESUVIANA. L'uomo in questo momento è in sala operatoria e ha bisogno di molte trasfusioni di sangue, il sindaco Di Sarno: "Andiamo a...

Choc a Somma. Tabaccaio trovato in un lago di sangue

Somma Vesuviana. Un noto tabaccaio di Somma Vesuviana è stato ritrovato questa sera, poco dopo le 20, in una pozza di sangue all'interno del...

Tanti auguri a Giorgia Menna per il suo 1° compleanno

Somma Vesuviana. Un party in cui due sono state le protagoniste: la festeggiata Giorgia Menna e Minnie. A partire dall'abito di Giorgia, ai dolci,...

“Sto costruendo il mio futuro”, intervista all’attrice Monica Russo

MILANO. E' nata a Cercola l'attrice Monica Russo in nomination come miglior attrice al Kosice International Monthly Film Festival. Intervista. Primo film, primo successo e...

I funerali del maresciallo dei carabinieri Apicella domani a Roccarainola

ROCCARAINOLA. I funerali del maresciallo Andrea Angelo Apicella si terranno domani, giovedì 9 luglio alle 10 a Roccarainola in piazza San Giovanni, "Le...
- Advertisment -