giovedì 9 Luglio 2020
Home Cronaca Bosco trasformato in discarica, sequestrato

Bosco trasformato in discarica, sequestrato

SANT’ANTIMO. Bosco trasformato in discarica, sequestrato dalla Polizia Locale. Un’area boschiva di circa 8mila metri quadri era stata trasformata in discarica a cielo aperto con deposito di rifiuti vari.

Questo è il motivo che ha portato l’altro giorno gli uomini del Comando Polizia Locale, diretti dal Maggiore Biagio Chiariello, a porre sotto sequestro l’intera area posta a confine con la via Appia. L’attenzione degli agenti era già stata richiamata qualche mese fa quando, allertati da una segnalazione, giunti sul posto, individuavano e bloccavano in flagranza due individui che con un’auto abbandonavano in tale area numerosi sacchi contenenti scarti di lavorazioni tessile. I responsabili venivano denunciati per i reati ambientali commessi e, quindi, segnalati alla Procura della Repubblica con l’auto e il materiale posti sotto sequestro. Il processo, definito, ha portato ad una serie condanna i responsabili. L’altro giorno, gli uomini del comandante Chiariello hanno rinvenuto all’interno di tale area, vero e  proprio polmone verde della città, altri rifiuti di ogni genere, nonché molti alberi con tronchi spezzati e pericolanti notando anche alcuni volatili rapaci. Proprio in zona, qualche mese fa, gli agenti recuperarono due falchetti feriti che furono soccorsi e trasportati presso il centro sanitario veterinario CRAIS di Napoli.

L’intera area è stata sottoposta a sequestro con segnalazione alla Procura della Repubblica che ha convalidato il provvedimento. Sono comunque in corso le attività finalizzate ad individuare i responsabili dello scempio.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Sequestrati 1 milione di accessori da fumo senza autorizzazioni

Napoli. Il I Gruppo della Guardia di Finanza di Napoli, nel corso di quattro distinti interventi, ha sequestrato circa 1 milione di accessori per...

Casamarciano. Medico di base va in pensione: 1500 persone senza assistenza

Casamarciano. Il medico di famiglia va in pensione ed oltre 1500 pazienti di Casamarciano restano senza assistenza. A denunciare il gravissimo disservizio è il sindaco...

Somma. Il sindaco annuncia: “Si è svegliato il tabaccaio”

Somma Vesuviana. Arrivano buone notizie che in tante persone hanno atteso per ore a Somma Vesuviana. "Il quadro clinico di Tommaso R. è in...

Finti poveri per i buoni spesa, dopo segnalazioni della Commissione blitz della Finanza

Calvizzano. Dopo un attento lavoro posto in essere presso il comune di Calvizzano, la Commissione straordinaria, guidata dal vice Prefetto Luca Rotondi, ha segnalato...

Sant’Anastasia. Enzo Iervolino è il candidato sindaco del centrosinistra

Sant'Anastasia. Dopo settimane di trattative il centrosinistra scioglie la riserva e candida l'ex sindaco Enzo Iervolino. A comunicare la decisione è proprio...
- Advertisment -