giovedì 22 Ottobre 2020
Home Politica Botti di Capodanno, il sindaco: "ppe piacerè nun sparà!"

Botti di Capodanno, il sindaco: “ppe piacerè nun sparà!”

CERCOLA. Capodanno sicuro e al sicuro. “Verimm ‘e nun ci intussicà è fest, ppe piacerè nun sparà!”. Parte la campagna promossa dall’amministrazione comunale, guidata da Vincenzo Fiengo, contro l’uso indiscriminato dei botti in vista della fine dell’anno.

Uno slogan, un ammonimento d’effetto che va dritto al punto e al buon senso: “Verimm ‘e nun ci intussicà è fest, ppe piacerè nun sparà!”.
La raccomandazione è in vernacolo partenopeo, un ammonimento affinché grandi e piccini non acquistino botti illegali, non raccolgano, i bambini soprattutto, laddove in strada possano trovare fuochi inesplosi. Un gioco, quest’ultimo, pericolosissimo: spesso i botti inesplosi hanno causato gravi danni nelle mani inesperte. Quindi un invito dall’amministrazione comunale di Fiengo a non acquistarne “per non mettere a repentaglio l’incolumità fisica di chi li usa e di chi, suo malgrado, viene a trovarsi nelle immediate vicinanze o sulla loro traiettoria”, spiega il sindaco. L’uso dei botti, inoltre, ha ricadute negative anche sull’ambiente e gli animali, letteralmente terrorizzati dalle esplosioni. Allora l’invito a “Non usare botti pericolosi e non raccogliere botti inesplosi”. Dall’una di notte del primo gennaio fino alle otto saranno, invece decine, di volontari della Protezione civile a farsi carico di raccogliere i tanti botti e petardi inesplosi rinvenuti nelle strade della città. Infine la Protezione civile di Cercola lascia il numero per eventuali segnalazioni o emergenze che dovessero verificarsi sul territorio 081/2581212.

di Patrizia Panico

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Elezioni Odcec Nola, “Continuità e innovazione” con Rainone presidente

NOLA. “Continuità e innovazione”, un nome non casuale quello scelto dalla lista  in lizza per il rinnovo del consiglio dell’ordine dei dottori commercialisti ed...

Fondi luminarie a favore della Dad e commercianti. Richiesta di Lettieri

ACERRA. Il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, ha chiesto alla Direzione “Lavori pubblici” del Comune di Acerra di bloccare l’iter procedurale relativo alla gara...

Questa sera al MANN: “La Via delle Sacerdotesse”

NAPOLI. Giovedì 22 ottobre 2020 nella monumentale sala del Toro Farnese, in piena Collezione Farnese del Museo Archeologico di Napoli MANN inaugura una nuova...

Acerra. Omicidio Tortora , in carcere i due killer

ACERRA. Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP...

Frode fiscale. All’ “emiro vesuviano” sequestrate auto di lusso e beni per oltre 10milioni di euro

San Giorgio a Cremano. Aveva portato a termine una frode fiscale ingente, e accumulato grandi beni per svariati milioni di euro, tanto da poter...
- Advertisment -